La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 22 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Controlli sui treni e nelle stazioni, la stretta della Polizia

Interventi degli agenti a bordo e negli spazi di partenza e arrivo, per garantire la sicurezza di chi viaggia

La Guida - Controlli sui treni e nelle stazioni, la stretta della Polizia

Cuneo – Giovedì 20 dicembre, nel contesto di una più vasta operazione nazionale in ambito ferroviario, si è svolta la giornata di controlli straordinari “Christmas clean stations” che ha coinvolto anche  Torino Porta Nuova, oltre a una decina di altre grandi stazioni in tutta Italia. Le attività sono state ottimizzate grazie all’utilizzo degli smartphone di ultima generazione in dotazione alle pattuglie per il controllo in tempo reale dei documenti elettronici, permettendo così di velocizzare e aumentare i controlli, estesi ai depositi bagagli anche con metal detector.
In Piemonte e Valle d’Aosta, la Polizia di Stato ha impegnato 147 operatori, 68 pattuglie in stazione e a bordo treno; 618 sono state le persone controllate di cui 106 a bordo treno, con una persona arrestata e due indagate a piede libero. Nel corso dell’operazione, inoltre, sono state elevate sei multe.
A Torino Porta Nuova le verifiche hanno visto l’impiego congiunto di operatori della Polizia Ferroviaria e della Questura con servizi dispiegati sia all’interno che all’esterno dello scalo, anche mediante il concorso di contingenti del Reparto Mobile, di equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine e di unità cinofile; i controlli hanno consentito l’identificazione di 211 persone e di vigilare il flusso di partenze ed arrivi da e per il capoluogo di regione, particolarmente intenso per l’approssimarsi delle festività. Una ragazza di 23 anni, residente in Liguria, e un giovane di 30 anni, abitante in provincia di Torino, sono sanzionati in via amministrativa perché trovati in possesso di una modica quantità di hashish.
A Bra gli agenti Polfer, durante un servizio di scorta a bordo treno sulla tratta Alba-Bra, hanno rintracciato e arrestato un cittadino albanese di 28 anni, risultato avere un divieto di reingresso sul territorio nazionale fino al 2027. I servizi proseguiranno per tutto il periodo delle festività, a garanzia della sicurezza di quanti viaggeranno in treno per Natale e capodanno.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente