La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Martedì 22 gennaio 2019

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Torna la magia del “Natale al parco”

Giovedì 20 e venerdì 21 la Casa del fiume e gli spazi circostanti diventeranno un grande bosco abitato dagli gnomi

La Guida - Torna la magia del “Natale al parco”

Cuneo – Aprono lunedì 10 dicembre le iscrizioni per “Natale al Parco”, uno degli appuntamenti più attesi dalle famiglie cuneesi che giovedì 20 e venerdì 21 dicembre trasforma la Casa del fiume e gli spazi circostanti in un grande bosco incantato abitato dagli gnomi. Tra questi c’è anche tomte Borbotto, un piccolo e scontroso gnomo, quest’anno anche più scorbutico del solito che, dopo un paio di innocue disavventure, perde definitivamente la pazienza e decide così di rinchiudersi in un ottuso silenzio, isolato da tutti senza la più benché minima voglia di aiutare nessuno, tantomeno per il Natale. E come si comportano gli altri folletti? E Babbo Natale? E gli animali del bosco? 

A conclusione della giornata la merenda preparata nel forno della Casa del fiume e bevande calde (portarsi la tazza da casa) per tutti. Inoltre ci sarà la possibilità di donare un giocattolo nuovo o usato che l’Abio distribuirà al reparto di pediatria del Santa Croce.

L’iscrizione all’evento “Cercasi tomte disperatamente” è obbligatoria; sono previsti due turni per giornata, alle 17.30 e alle 20.30. Prevendite su www.parcofluvialegessostura.it o presso la Casa del fiume, dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 18. Costo 5 euro per i bimbi dai 3 ai 10 anni; gratuito sotto i 3 anni e per gli adulti accompagnatori. 

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.