La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 16 giugno 2019

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Muore don Luigi Destre, “Il Papa del Monviso”

Innamorato della montagna e dei montanari era un prete vicino alla gente

Paesana – E’ morto nella sua casa don Luigi Destre, scherzosamente ribattezzato come il “Papa del Monviso”: aveva accompagnato 2.000 giovani sul Monviso, dove lui era salito in vetta ben 118 volte e sul “Re di pietra” aveva celebrato 53 Messe. Era nato a Paesana il 21 giugno 1935. Era stato anche responsabile del Soccorso Alpino per 27 anni. Raccontava di “aver raccolto tanti giovani sfracellati, precipitati dal Monviso … Tante volte ho dovuto dare la triste notizia. Ricordo una signora di Centallo, io non mi osavo dirle che suo figlio era morto: l’elicotterista ha fatto il segno della croce, e lei ha capito il dramma. Quella donna mi ha dato due schiaffi: «Perché mi ha imbrogliato? Non mi ha detto che mio figlio è morto!». Ci siamo abbracciati, e abbiamo pianto insieme”. Raccontava anche di “essere  felice di essere prete qui, fra i montanari della Valle Po. Sono passato vicino alla morte diverse volte: ma non mi preoccupo troppo per questo. E la sera, prima di addormentarmi, prego sempre e ringrazio il buon Dio”. Il Vescovo emerito di Saluzzo, monsignor Giuseppe Guerrini: “L’ho conosciuto come prete e sono stato sempre colpito la sua vicinanza alla gente: ha amato moltissimo i montanari dell’alta Valle Po, ha saputo farsi carico dei loro problemi, ha fatto molto per loro, è stato un buon pastore”. La Confraternita di Santa Maria di Paesana accoglie le spoglie di don Luigi, mentre i funerali sono in programma martedì 11 dicembre, alle 15.30, nella parrocchiale di Santa Maria a Paesana. La camera ardente resterà aperta lunedì e martedì, dalle 8.30 alle 18. Il rosario sarà celebrato lunedì 10 dicembre, alle 20.30, nella chiesa parrocchiale di Santa Maria. Per espresso desiderio di don Luigi (prete innamorato del Monviso, della montagna e dei montanari) non fiori, ma offerte per l’Associazione “Dal Monviso al Brasile”

 

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.