La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 15 dicembre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Roccavione, “Notte delle meraviglie” alla vigilia dell’Immacolata

Mercatino, apertura della casetta di Babbo Natale, distribuzione di caldarroste, vin brulè, cioccolata calda e frittelle

Roccavione - Notte delle Meraviglie

Roccavione L’associazione Roccaviva animerà la vigilia dell’Immacolata con “La notte delle meraviglie”. L’evento promosso dai commercianti, dalle 16.30, porterà nel centro storico l’atmosfera natalizia con l’allestimento del mercatino, l’apertura della casetta di Babbo Natale, dove i bambini potranno lasciare le letterine per chiedere i regali. Passeggiando tra le bancarelle si vedranno le esibizioni di Luna e Stella, i cani addestrati di Ferruccio Giordanengo, e ascoltare i canti di Natale del coro parrocchiale dei ragazzi. Per il pubblico, distribuzione di caldarroste, vin brulè, cioccolata calda e frittelle. Per intrattenere i piccoli sarà presente una postazione per il trucca bimbi e il regalo di palloncini. Alla manifestazione partecipa anche la Croce Rossa di Cuneo che, oltre a fare assistenza, avrà un banco per la vendita di panettoni solidali.
Alle 23.30, si accenderanno le luci che addobbano l’olmo del centro e si spegneranno quelle dei negozi aderenti all’iniziativa, aperti per consentire gli acquisti di Natale.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.