La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 15 dicembre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Croce rossa di Melle in festa a Brossasco

Premiati i volontari con 10, 15, 20 e 25 anni di servizio

La Guida - Croce rossa di Melle in festa a Brossasco

Melle – I volontari della Croce rossa italiana di Melle si sono ritrovati per un momento di festa e di ringraziamento, in cui soffermarsi sull’operato di tutti i giorni al servizio della gente della valle Varaita. L’incontro si è svolto a Brossasco il primo dicembre, nella sala convegni (messa gentilmente a disposizione dal municipio). Sono stati consegnati riconoscimenti ai generosi volontari della Croce Rossa che hanno già effettuato già 10, 15, 20 e 25 anni di servizio, in favore dei montanari. Dopo, la Messa nella parrocchiale di Sant’Andrea, celebrata dal parroco don Federico Riba. Don Federico ha ricordato che “nel tempo di Avvento, siamo invitati a guardare nuovamente con attenzione alla presenza di Dio nel prossimo: così la presenza della Croce Rossa ci ricorda l’importanza e la bellezza di questo servizio soprattutto rivolto agli ultimi e ai sofferenti… Grazie ai volontari che molte volte hanno saputo rinunciare ai sabati sera fuori, o allo stare semplicemente in famiglia, in attesa  di una chiamata di soccorso… Il vostro è un servizio volontario per amore”. La serata si è poi conclusa con un momento di festa alla “Porta di valle” di Brossasco.

Categorie
Temi

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.