La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 10 dicembre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

“Mattoncino Mania” con 120 espositori

A Saluzzo nell'ex caserma Musso sabato 6 e domenica 7 ottobre. Un trenino musicale collegherà con il centro cittadino. Biglietto gratis per i bambini sotto i 10 anni

La Guida - “Mattoncino Mania” con 120 espositori

Saluzzo – Per il sesto anno consecutivo il negozio leader del settore “Bollati Giochinfanzia” di Saluzzo (www.bollati.it) organizza “Mattoncino Mania – Esposizione di collezionisti”: è l’unica manifestazione di zona che gode della collaborazione della Lego. L’appuntamento è in programma sabato 6 e domenica 7 ottobre, nell’ex caserma Musso. Saranno presenti oltre 120 espositori. Le sezioni espositive saranno due: quella dedicata agli “Espositori junior” (cuore pulsante e festoso del mondo delle costruzioni, con la loro fresca inventiva e fantasia) e quella che ospiterà gli “Espositori collezionisti”. Nelle due giornate della manifestazione sarà attivo un comodo servizio navetta gratuito, funzionante grazie a un simpatico trenino musicale, che metterà in comunicazione i locali della Fondazione Bertoni con il centro di Saluzzo (dove è in programma il “Mercantico”). L’appuntamento è per sabato 6 ottobre (orario continuato, dalle 15 alle 22) e domenica 7 ottobre (orario continuato, dalle 10 alle 19).

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.