La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 15 ottobre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Il pane grande protagonista a Savigliano

Sabato 22 e domenica 23 settembre si svolge la 10ª Festa del Pane con stand, degustazioni, laboratori, mostre, spettacoli, visite guidate

Savigliano – Sabato 22 e domenica 23 settembre Savigliano celebra l’alimento principe della nostra tavola, il pane, trasformando il suo centro storico in un grande laboratorio a cielo aperto nel quale i visitatori potranno degustare, acquistare e preparare essi stessi specialità dell’arte bianca sotto la guida di esperti panificatori. Organizzata a cadenza biennale dall’Ente Manifestazioni di Savigliano in collaborazione con il Comune, la “Festa del Pane”, che taglia quest’anno il traguardo delle dieci edizioni, si dispiegherà in piazza del Popolo e in piazza Santa Rosa: la prima sarà dedicata al pane in tutte le sue forme e sapori, la seconda ospiterà il mercato di Campagna Amica, con le eccellenze agroalimentari piemontesi.
Dalle 9 alle 24 di sabato 22 e dalle 9 alle 20 di domenica 23, in piazza del Popolo sarà attiva l’area forni, dove i maestri panificatori racconteranno tutti i segreti della loro arte. I prodotti sfornati saranno acquistabili nella panetteria allestita in loco, dove i visitatori potranno trovare specialità della zona e regionali. Novità dell’edizione 2018 sarà il forno dedicato esclusivamente alla focaccia, proposta in diverse varianti. Sempre in piazza del Popolo non mancherà un’area espositiva con oltre cinquanta produttori di farina, pane, biscotti, prodotti da forno, confetture, succhi di frutta, olio extravergine, miele, formaggi e salumi artigianali, cioccolato e vini, provenienti da Piemonte, Toscana, Sicilia, Trentino e dalla Calabria. Dopo lo shopping, i visitatori potranno farsi tentare dalle specialità della cucina regionale offerte nell’area dello street food, accompagnate da birra artigianale, mentre i bar della città proporranno un aperitivo speciale, con pane appena sfornato e prodotti locali selezionati da Coldiretti e Confcommercio.

 

LABORATORI, SPETTACOLI E ANIMAZIONI

Ad accogliere i visitatori che sceglieranno Savigliano per trascorrere il fine settimana, anche un ricco carnet di eventi collaterali alla Festa del Pane.
Sabato 22 alle 21, in piazza del Popolo si esibirà la Tequila Band, con il suo repertorio di musica swing. Domenica 23, alle 16 in piazza Santa Rosa sfilerà la Banda di Savigliano, diretta da Dante Costamagna; alle 17, in piazza Turletti, concerto dei partecipanti al 5° Raduno di trombettisti “+ FiatoAlleTrombe”. Ospite Fabrizio Bosso con l’Organ Trio.
Non mancheranno le animazioni per bambini con il Ludobus della cooperativa Proposta 80 e gli artisti di strada.
Il museo civico “Olmo” e la gipsoteca “Calandra” ospiteranno la Mostra di sculture di pane e la relativa scuola, mentre il Múses, l’Accademia europea delle essenze, proporrà al pubblico tre esperienze sensoriali (info: 0172/375025).
Infine, due visite guidate consentiranno di scoprire la città e suoi tesori. Ritrovo all’Ufficio Turistico di Palazzo Taffini d’Acceglio alle 11 e alle 15 di sabato e domenica (info: 0172/370736).
Nei due giorni della Festa del Pane sarà, inoltre, possibile sperimentare la preparazione di varie specialità di arte bianca dolci e salate, nei laboratori didattici e dimostrativi che si terranno sotto l’Ala polifunzionale di piazza del Popolo, secondo un fitto calendario consultabile su www.entemanifestazioni.com.

 

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.