La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 18 agosto 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Pensieri di pietra a San Damiano Macra

Tre giorni di scultura all’aperto nel ricordo dei fratelli Zabreri, originari di borgata Pagliero

La Guida - Pensieri di pietra a San Damiano Macra

San Damiano Macra Fino a domenica 5 agosto, le vie e le piazze del centro storico di San Damiano ed i sentieri del vallone di Pagliero, ospiteranno la rassegna “Pensieri di pietra”, con decine di scultori da tutta Italia a lavorare in diretta davanti al pubblico. La manifestazione  vuole essere un omaggio di memoria ai fratelli Stefano, Costanzo e Maurizio Zabreri, maestri scalpellini del 1400,  originari del vallone di Pagliero ed al contempo promuovere l’attenzione verso l’arte della scultura in pietra antica e contemporanea.
Sabato 4 agosto, alle 16, il convegno “La pietra dal Pensiero all’atto”. Inerventi di Dino Oggero su “Gli Zabreri di Pagliero tra storia e leggenda”, di Marco Piccat su “La simbologia esemplare e i tempi lunghi della scultura tardo romanico e gotica in Val Maira”, di Roberto Olivero su “Architettura e impiego della pietra in Val Maira”, di Ivana Mulatero che parlerà sul tema “Dai portali dipinti alle pietre evocate”.   Alle 19.30 polenta in piazza ed alle 21.30 il concerto del Festival Occit’Amo  con “ Banda Brisca e Bal Bodega”.Domenica 5 agosto, a partire dal mattino 10 fino a sera, “Froumage en Val Mairo” manifestazione enogastronomica, alla quale partecipano tutte le aziende che producono i formaggi in valle: i produttori si presentano e insieme espongono i loro prodotti. Sarà possibile degustare e comparare le diverse forme del latte valmairese. Alle 9.30 “Alle cave degli Zabreri” passeggiata con partenza da borgata Pagliero. Alle 15 “I mestieri itineranti delle valli occitane” laboratorio musicale per bambini con Luca Pellegrino. Alle 17.30 presentazione delle opere artistiche eseguite e chiusura dell’evento.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.