La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Martedì 18 dicembre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Josè Bencosme si prepara ai campionati europei

Il borgarino sarà in gara con la maglia azzurra nell'appuntamento continentale che si disputa dal 6 al 12 agosto a Berlino. Le gare dei 400 ostacoli il 6, 7 e 9 agosto

Cuneo – Josè Bencosme de Leon prosegue il cammino di avvicinamento ai campionati europei di atletica leggera, in programma dal 6 al 12 agosto a Berlino. In gara saranno 12 i piemontesi a vestire la maglia azzurra: Marco Lingua (ASD Marco Lingua 4ever), Davide Manenti e Marco Fassinotti (Aeronautica), Michele Tricca, Josè Bencosme De Leon e Kevin Ojiaku (Fiamme Gialle), Paolo Dal Molin (Fiamme Oro), Davide Re, imperiese di origine e portacolori delle Fiamme Gialle tesserato per il CUS Torino come società civile al maschile; tra le donne Daisy Osakue (Sisport), Martina Merlo(Aeronautica), Fatna Maraoui (Esercito), Linda Olivieri (Fiamme Oro).

Il cuneese Josè Reynaldo Bencosme De Leon nel 2016 agli Europei ad Amsterdam arrivò in semifinale. In carriera ha raggiunto la semifinale ai Giochi Olimpici di Londra 2012, poi è stato frenato da tanti infortuni che l’hanno tenuto lontano dalle pista per quattro anni; ora il talento borgarino, di origine dominicana, è di nuovo in pista con un primato stagionale di 49.58 a fronte di un personal best di 49.22 fatto segnare lo scorso anno ad Orvieto. Il primo turno degli ostacoli sulla pista di Berlino si disputa alle 17.05 del 6 agosto, con semifinale il 7 agosto alle 19.55 e finale il 9 agosto alle 20.15.

La squadra azzurra, con 89 atleti convocati complessivamente dalla direzione tecnica federale (49 uomini e 40 donne), è la seconda squadra più numerosa di sempre iscritta ad un Campionato Europeo, inferiore solo a quella di Monaco 2002, quando a vestire la maglia azzurra furono in 95. In vista dell’appuntamento continentale all’Olympiastadion proseguono i raduni di preparazione con i settori salti, ostacoli e velocità in preparazione a Formia, i lanciatori a Tirrienia e i mezzofondisti in diverse località tra cui Sestriere (TO).

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.