La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Venerdì 14 dicembre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Guardia di Finanza, il comandante dell’Italia Nord Occidentale a Cuneo

Giuseppe Vicanolo si è recato in visita ispettiva presso il comando provinciale di Cuneo

Cuneo – Oggi (giovedì 26 luglio) il comandante interregionale dell’Italia Nord Occidentale della Guardia di Finanza, Giuseppe Vicanolo, si è recato in visita ispettiva presso il comando provinciale di Cuneo dove, accolto dal comandante provinciale, colonnello Massimiliano Pucciarelli, ha incontrato i comandanti dei reparti territoriali unitamente ad una nutrita rappresentanza di ispettori, sovrintendenti, appuntati e finanzieri, con i quali si è intrattenuto, affrontando tutte le principali tematiche di natura operativa, infrastrutturale e logistica d’interesse per il corpo, ribadendo le linee di indirizzo da perseguire nei vari comparti.

Il plurilaureato e titolato Scuola di Polizia Tributaria Generale è nato a Nardò (Lecce) nel 1959,coniugato e ha due figli, nel corso della carriera ha ricopertoprestigiosi incarichi di comando a Palermo, Cosenza, Roma, Bari e Napoli presso reparti che operano in tutti i settori che caratterizzano l’attività della Guardia di Finanza e, da ultimo, ha comandato il Comando Interregionale dell’Italia Sud Occidentale con sede a Palermo.

Nell’occasione, il comandante interregionale, che ha sottolineato l’irrinunciabilità del servizio prestato dalle Fiamme Gialle cuneesi a favore della collettività, ha fatto anche visita al Prefetto, al Procuratore Capo della Repubblica presso il Tribunale di Cuneo ed al Presidente del Tribunale di Cuneo.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.