La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 22 luglio 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Cuneo calcio, ancora attesa per conoscere la nuova proprietà

Il ritiro inizierà il 23-24 luglio, poi trasferta a Brunico per un'amichevole con il Genova (da confermare) e allenamenti in Toscana. In rosa al momento 6 giocatori, Marco Cristini verso il Fossano

La Guida - Cuneo calcio, ancora attesa per conoscere la nuova proprietà

 Cuneo – Sono ancora giorni di incertezza e di attesa per conoscere nomi, volti e intenzioni della nuova proprietà del Cuneo calcio. Le voci continuano a rincorrersi senza comunicazioni ufficiali, in attesa della conferenza stampa di presentazione della nuova società, attesa da tutto l’ambiente, ma ancora in data da definire (la prossima settimana dovrebbe essere la volta buona). 

Le prime, e per il momento uniche, certezze, sono la conferma di Oscar Becchio, che dovrebbe continuare ad essere l’amministratore delegato, e di Valter Vercellone, che sarà il direttore sportivo della nuova società. Al loro fianco ci saranno un nuovo presidente e un direttore generale, già individuati. Ancora nessuna notizia ufficiale, però, sulla nuova proprietà, rappresentata dall’intermediario Lamanna.

Il ritiro inizierà il 23-24 luglio, in ritardo rispetto alle altre squadre della categoria e a pochi giorni dall’esordio in Coppa Italia, previsto il 5 agosto. La squadra dovrebbe poi partire per Brunico, dove si allenerà tre giorni (è in programma un’amichevole con il Genoa il 26 o il 29 luglio). In assenza di comunicazioni ufficiali, tutto però rimane ancora al condizionale.

Così come rimane ancora tutta da costruire la squadra. Per l’allenatore continuano a essere forti le candidature di Antonino Asta e dell’ex Ravenna, Mauro Antonioli, con l’inserimento di un terzo possibile candidato, mentre sul fronte dei giocatori al momento la rosa è composta da pochi elementi: i difensori Conrotto, Andrea Cristini e Bertoldi, il centrocampista Rosso, l’attaccante Zamparo e il giovane Maresca. Gli altri giocatori della passata stagione sono ritornati alle società di appartenenza nei casi di prestiti, o si sono svincolati nei casi di contratti annuali. Tra questi ultimi, Marco Cristini, 33 anni, bandiera biancorossa, ha firmato un accordo biennale con il Fossano, in Eccellenza.

Tanto, se non quasi tutto, è quindi ancora da definire. Ma la prima risposta che attendono tutte le persone che hanno a cuore i destini del Cuneo calcio, è quella di conoscere il nome e i progetti dei nuovi proprietari, dopo i tanti e legittimi dubbi emersi tra tifosi e addetti ai lavori, alimentati anche e soprattutto dall’assenza di informazioni e dal “mistero” che al momento continua a circondare tutta l’operazione.

Categorie
Temi

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.