La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 23 settembre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

I divieti al traffico in occasione della Fausto Coppi

Domenica 8 luglio numerosi tratti di strada nelle valli cuneesi saranno interessati dal passaggio dei 2.600 concorrenti alla Granfondo

La Guida - I divieti al traffico in occasione della Fausto Coppi

Cuneo – Domenica 8 luglio 2.600 ciclisti provenienti da tutto il mondo si “arrampicheranno” sulle strade delle montagne cuneesi per la 31ª edizione de La Fausto Coppi. La corsa partirà alle 7 in Piazza Galimberti per poi dividersi in due percorsi: quello della Granfondo si sviluppa su 177 chilometri, con 4125 metri di dislivello, con passaggi a Tarantasca, Busca, Costigliole Saluzzo, Piasco, Venasca, Brossasco, Valmala, Rossana, Villar San Costanzo, Dronero, Montemale, Valgrana, Monterosso Grana, Pradleves, Castelmagno, Colle Fauniera, Demonte, Madonna del Colletto, Valdieri, Borgo San Dalmazzo e arrivo a Cuneo sempre in piazza Galimberti.

Il percorso della Mediofondo, di 111 chilometri con 2.550 metri di dislivello, passerà da Cervasca, Bernezzo, Caraglio, Valgrana, Monterosso Grana, Pradleves, Castelmagno, Colle Fauniera, Demonte, Madonna del Colletto, Valdieri, Borgo San Dalmazzo e Cuneo.

Lungo il percorso sono previste chiusure al traffico in entrambi i sensi di marcia. In particolare il tratto da Cuneo a Piasco sarà chiuso al mattino presto, dal passaggio dell’auto di inizio corsa (la gara inizia alle 7 fino al passaggio dell’auto di fine corsa (il passaggio del gruppo a Piasco è previsto tra 7.30 e le 7.45).

Dal bivio Ponte Valcurta, a Melle, al Santuario di Valmala, strada chiusa dalle 7.50 alle 9.50. Dal Santuario di Valmala a Lemma (incrocio di Rossana) strada chiusa dalle 8 alle 10.15.

Da Dronero (inizio Sp 223) al Ponte Santa Maria (Monterosso Grana) strada chiusa dalle 9 alle 11.20.

Da Cuneo a Valgrana strada chiusa dal passaggio dell’auto di inizio corsa al passaggio dell’auto di fine corsa. Dal Santuario di Castelmagno al Colle Fauniera, strada chiusa dalle 7 alle 14. Dal Colle Fauniera a Demonte (S. Giacomo) strada chiusa dalle 7 alle 14. In questo tratto, dopo le ore 14 e fino al transito del veicolo di fine corsa, la riapertura al traffico potrà avvenire solo nel senso della competizione, in direzione di Demonte.

Da Festiona a Valdieri strada chiusa dalle 9.40 alle 14.30. A Cuneo, nel tratto da viale Mistral a piazza Galimberti, strada chiusa dalle 10 alle 17.

Saranno chiuse al traffico nel solo senso inverso di marcia della corsa, i tratti: Piasco-Ponte Valcurta (da 15 minuti prima del passaggio del primo concorrente), Lemma fine discesa-bivio Dronero/Busca (dalle 8.50 alle 10.30), Bivio Dronero/Busca-Dronero inizio Sp 223 (dalle 9 alle 10), Valgrana-Ponte Santa Maria a Monterosso Grana (dalle 7.20 alle 8), Ponte Santa Maria a Monterosso Grana-Monterosso Grana (dalle 7.30 alle 8 e dalle 9.30 alle 11), Monterosso Grana-Castelmagno Santuario (dalle 7.30 alle 12) e Demonte (San Giacomo)-Festiona (dalle 9 alle 13.30).

In Valle Gesso, prevista inoltre la chiusura del traffico nel tratto tra Valdieri-Borgo San Dalmazzo-Cuneo (Via Mistral) a partire da 15 minuti prima del passaggio del primo concorrente (nel percorso corto previsto per le 10 e nel percorso lungo per 12.35).

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.