La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 22 luglio 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Under 14 Grandabasket campione d’Italia

A Cagliari le cuneesi battono in finale le brianzole del Costa Masnaga

La Guida - Under 14 Grandabasket campione d’Italia

Il 30 giugno 2018 sarà una data da ricordare per il basket cuneese. L’Under 14 femminile della Granda College Cuneo si è infatti laureata campione d’Italia al Pala Pirastu di via Rockfeller 34 a Cagliari superando in una combattutissima finale il Costa Masnaga, detentore dello scudetto 2017. La squadra guidata in panchina da Luca Di Meo ed Elena Forneris ha conquistato il tricolore imponendosi per 64-56, completando così un percorso praticamente senza macchia: da campionese del Piemonte, imbattute, le ragazze cuneesi hanno superato una dopo l’altra nel girone di qualificazione in terra sarda le forti avversarie del Belvedere Ravina di Trento, Pink Basket Terni e Porto San Giorgio Basket, per poi agguantare la finalissima grazie alle vittoriose sfide contro Le Mura Lucca nei quarti di finale e Sporting Club Udine in semifinale. Le neocampionesse d’Italia hanno ricevuto le congratulazioni da parte del presidente FIP Giovanni Petrucci. Al terzo posto si è classificata la formazione del Basket Pegli che ha battuto lo Sporting Club Udine per 54-53. Ulteriore soddisfazione per la Granda College, l’inserimento nel miglior quintetto della manifestazione scelto dagli allenatori di Erica Avagnina, con lei anche le gemelle Matilde ed Eleonora Villa (Costa Masnaga), Vittoria Blasigh (Sporting Club Udine) e Matilde Pini (Basket Pegli). I premi sono stati consegnati alle formazioni dal presidente della Commissione esecutiva Mario Vietti, dal tecnico squadre nazionali femminili Giovanni Gebbia, e da Bruno Perra, presidente Fip Sardegna.

Finale 1-2 posto

MIA COSTA MASNAGA-GRANDA COLLEGE CUNEO 56-64

MIA COSTA MASNAGA: Barzaghi 2, Galli, Citterio 8, Arnaboldi, Molteni, Bellasio 8, Spreafico 13, E. Villa 18, M. Villa 3, Gilardi 4, Tentori, Quarti. Allenatore: Sala.
GRANDA COLLEGE CUNEO: Ngamene 6, Chiesa, Di Meo 30, Grosso 7, Avagnina 15, Peyrache, Bruschetta, Sylla, Bonavia, Marchisio, Tamagnone, Moisa 6. Allenatore: Di Meo.
Arbitri: Battaglia e Manganiello.
Parziali: 15-12; 15-16; 14-13; 10-20.

Semifinale

LIBERTAS SPORTING BK SCHOOL-GRANDA COLLEGE CUNEO 45-58
LIBERTAS SPORTING BK SCHOOL: Nonino, Blasigh 26, Mini, Liussi, Ricardo, Ballico, Sebastianutto, Bardelli, Romanin 6, Montina, Regeni 2, Demarchi 11. Allenatore: Gallina.
GRANDA COLLEGE CUNEO: Ngamene 4, Di Meo 14, Dotta, Grosso 16, Martinengo, Avagnina 16, Peyrache, Berloffa, Bruschetta, Marchisio, Tamagnone, Moisa 8. Allenatore: Di Meo.
Arbitri: Mattia Curreli e Antonio Gavini.
Parziali: 11-18; 13-10; 10-12; 11-18.

Quarti di finale

GRANDA COLLEGE CUNEO-LE MURA SPRING LUCCA 64-43
GRANDA COLLEGE CUNEO: Ngamene 6, Di Meo 22, Dotta, Grosso 1, Dutto, Avagnina 14, Peyrache 2, Bruschetta, Sylla, Marchisio 1, Tamagnone, Moisa 18. Allenatore: Di Meo.
LE MURA SPRING LUCCA: Rugani, Pellegrini, Costa, Paschoulas, Giorgi 7, Marini, Zucchini 6, Azzi 10, Caloro 20, Adami, Begliuomini, Guiscardi. Allenatore: Landini.
Arbitri: Andrea Vaccarella e Daniele Magri
Parziali: 17-14; 8-13; 21-12; 18-4.

Il girone di qualificazione

GRANDA COLLEGE CUNEO-BELVEDERE RAVINA 76-34
GRANDA COLLEGE CUNEO:
Ngamene 6, Chiesa, Di Meo 19, Grosso 8, Martinengo 2, Avagnina 14, Peyrache 2, Bruschetta, Sylla 10, Marchisio 6, Tamagnone, Moisa 9. Allenatore: Di Meo.
BELVEDERE RAVINA: Endrizzi, Casna 9, Rech 9, Fiabane, Meneghini 12Voltolini, Chiogna 2, Inga 1, Tomasi 2, Martinelli, Franchini, Dalla Pellegrina. Allenatore: Balduzzi.
Arbitri: Brau e Fruttero.
Parziali: 25-10; 25-9; 12-11; 15-4.

GRANDA COLLEGE CUNEO-PINK BASKET TERNI 77-50
GRANDA COLLEGE CUNEO: Ngamene 9, Di Meo 17, Dotta 4, Grosso 7, Dutto, Avagnina 10, Peyrache 13, Bruschetta 2, Bonavia 2, Marchisio 1, Tamagnone 2, Moisa 10. Allenatore: Di Meo.
PINK BASKET TERNI: Basili 9, Lanfiuti, Quarta 4, Margaritelli 11, Mihajloski, Venanzi 7, D’Angeli 3, Gambelunghe 5, Maglio 6, Testasecca, El Haiti 2, Moscatelli 3. Allenatore: Piermarini.
Arbitri: Mangariello e Corrias.
Parziali: 19-10; 27-13; 14-9; 17-8.

PORTO SAN GIORGIO-GRANDA COLLEGE CUNEO 47-59
PORTO SAN GIORGIO: L. Medori, Malintocchi 5, G. Medori 3, Ficola, Perticarini, Montelpare 21, D’ Ercoli, Belletti, Angeloni 9, Maistrini, Vittori 9. Allenatore: Ficiarà.
GRANDA COLLEGE CUNEO: Chiesa, Di Meo 9, Grosso 2, Martinengo, Avagnina 14, Peyrache 10, Berloffa, Sylla 6, Marchiso 7, Bonaria 2, Tamagnone 7, Moisa 2. Allenatore: Di Meo.
Arbitri: Solinas e Scalone.
Parziali: 12-16; 13-15; 8-16; 14-12.

Le campionesse d’Italia: Erica Avagnina, Beatrice Grosso, Alexandra Moisa, Margherita Di Meo, Martina Peyrache, Martina Marchisio, Loredana Ngamene, Eleonora Chiesa, Maria Berloffa, Sara Tamagnone, Arianna Martinengo, Marianna Dotta, Giulia Bonavia, Vittoria Dutto, Alima Sylla e Sophia Bruschetta.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.