La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 12 dicembre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

“Gli invisibili della frontiera”

Nel video di Donato Chiampi e Victoria Gomez si racconta la storia degli immigrati che vivono alla frontiera di Ventimiglia in attesa di attraversarla

La Guida - “Gli invisibili della frontiera”

Ventimiglia si prepara a vivere la quarta estate di bivacchi. Finiti i giorni del ramadan gli arrivi sono ripresi massicci. Sotto il ponte della statale che corre lungo il Roja dalla foce verso il colle di Tenda, immigrati non se ne vedono, né tantomeno tende. È anche impossibile raggiungere l’acqua perché c’è una rete metallica e il parcheggio è presidiato da blindati della polizia. “Ma ‘loro’ ci sono – assicura il titolare di una bancarella al Mercato dei fiori. Ci sono li vedo, passano da qui vanno verso la foce. Stanno là in spiaggia, dormono e aspettano. Aspettano il momento giusto per passare il confine”. Il temporale improvviso butta scrosci d’acqua abbondanti e la stazione si riempie velocemente. Dov’erano poco prima? Chissà ma ora sono in tanti. Gli invisibili ora si vedono.

La vita degli invisibili è raccontata nel reportage di Donato Chiampi e Victoria Gomez che hanno raccolto le testimonianze di coloro che vivono alla frontiera, in attesa di attraversarla, e di chi li aiuta portando cibo, vestiti e medicine.

Categorie
Temi

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.