La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 13 dicembre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Anche l’aeroporto di Levaldigi accoglie la Festa della Musica

L'appuntamento nell'area partenze dello scalo è per giovedì 21, con l'istituto musicale "Fergusio" di Savigliano

La Guida - Anche l’aeroporto di Levaldigi accoglie la Festa della Musica

Levaldigi – Un concerto in un aeroporto: anche lo scalo cuneese aderisce a questa proposta e per domani (giovedì 21 giugno) ha in programma la Festa della Musica, nell’ambito di un progetto nazionale di concerti ed esibizioni dal vivo.
L’aeroporto di Levaldigi, in collaborazione con il civico istituto musicale “G. B. Fergusio” di Savigliano, presenta diversi interventi musicali, a cura del suo ensemble vocale e strumentale, nel corso della giornata nell’area delle partenze; alle 18.30, i musicisti festeggiano l’arrivo del volo inaugurale Iasi-Cuneo, con la compagnia Ernest Airlines.
“Un pomeriggio di festa che trasformerà il nostro scalo in luogo di incontro e di aggregazione per la nostra comunità. La Festa della Musica ci regala un’occasione unica per condividere un momento di cultura insieme a passeggeri e addetti ai lavori”, spiega Anna Milanese, direttore generale di Cuneo Levaldigi.
L’iniziativa è curiosa: quale relazione tra un aeroporto e un concerto, tra il viaggio e la musica? “Siamo convinti – afferma Michelangelo Allocco, direttore dell’istituto musicale – che il linguaggio universale della musica sia in grado di accompagnare nel migliore dei modi i momenti di transito nello scalo di coloro che, in partenza o in arrivo, lasciano un luogo per volare lontano”.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.