La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Martedì 16 ottobre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

L’anteprima di Mirabilia a Savigliano

Sabato 16 e domenica 17 il funambolo Rafael Sorryso, i FourhandsCircus e lo show di Mister David al Museo Ferroviario

MIRABILIA 2017 – foto Andrea Macchia

Cuneo – Dal 16 giugno al 1° luglio torna il Mirabilia International Circus & Performing Arts Festival con 238 tra spettacoli, repliche, eventi, masterclass, pills e seminari, 4 prime assolute di importanti compagnie di danza e circo, 2 anteprime nazionali e ben 6 prime nazionali di importanti lavori europei. Il Festival, giunto quest’anno alla 12a edizione, inizia con una dimensione popolare e familiare per finire con quattro focus internazionali di altissimo livello incentrati sulla danza, sulle arti plastiche e visive, sul circo più contemporaneo e sul teatro. Il Festival parte da Savigliano per poi spostarsi nelle frazioni fossanesi e a Piozzo. Farà tappa a Fossano da venerdì 22 a domenica 24 giugno e prosegue poi a Busca, dove tutto l’anno batte il cuore contemporaneo e creativo di Mirabilia.

Si comincia il 16 e 17 giugno al Museo Ferroviario di Savigliano: tra antiche locomotive a vapore e carrozze storiche, il funambolo Rafael Sorryso darà il via ad una creazione “in situ” unica nel suo genere, in equilibrio su una grande piattaforma girevole (sabato alle 21 e domenica alle 17). Sempre al Museo sarà possibile assistere a spettacoli più tradizionali, quali i nuovissimi FourhandsCircus (sabato alle 21.30), e Mister David con il suo Extreme Variety Show (domenica alle 17.30). Prima e dopo gli spettacoli verranno organizzate visite guidate del Museo, incluse nel biglietto di ingresso (5 euro). 

Da Savigliano il Festival si sposterà nelle frazioni di Fossano, con spettacoli di teatro di strada e circo, e più esattamente dal 19 al 21 giugno in 3 frazioni, San Lorenzo, San Vittore e Sant’Antonio Baligio, in un percorso specifico di coinvolgimento del territorio periferico del Comune di Fossano. Il 21 giugno a Fossano si assisterà alla prima apparizione dell’Arlecchino contemporaneo, maestro di improvvisazione con gli oggetti, Karcocha. La sera presso l’Open Garden del Baladin a Piozzo, andrà in scena una tripla anteprima assolutamente esplosiva: direttamente dal Giappone i CruCruCirque con il loro immaginario tra anime e film sulla yakuza, gli argentini Manoamanocon il loro esilarante spettacolo di manoamano e palo cinese, e MissBolle, interpretazione in chiave “saponosa” di Wanda Circus. Dal 22 al 24 giugno, Mirabilia occuperà la città di Fossano con una decina di spettacoli in spazi chiusi e urbani. Tra gli ospiti la star del Cirque du Soleil Ivan Doduc, icona dello spettacolo Saltimbanco e più volte campione del mondo di bici acrobatica, l’artista e sperimentatore visivo Tom Campbell, e poi musica di strada con Diego Draghi, Galiros, CruCruCirque, ma anche acrobatica ed equilibrismi che sfidano i limiti umani con la francese Léa Legrand e spettacoli solo per i bambini con Wanda Circus ed il suo tendone da circo mignon, con soli 80 piccoli posti. Sabato 23 giugno Les Commandos Percu presenteranno in prima nazionale e unica data in Italia Silence!, un gigantesco allestimento cyberpunk dove, su una montagna di metallo, 15 percussionisti controlleranno con i loro ritmi luci e fuochi artificiali.

Da Fossano ci si sposterà poi a Busca dove, dal 26 giugno al 1° luglio, varie compagnie presenteranno le loro innovative proposte. E poi cinque masterclass, il seminario “La drammaturgia come meccanismo di creazione”, il convegno “Urban Traces”, il Circocampeggio, l’esposizione di artigianato “Manufacto” e molto altro. 

Mirabilia è organizzato da IdeAgorà, ideato e diretto da Fabrizio Gavosto. Programma completo su www.festivalmirabilia.it; biglietti disponibili su www.ticket.it. 

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.