La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Venerdì 19 ottobre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Josè Bencosme in gara al Golden Gala

Giovedì 31 maggio alle 20.13 l'atleta borgarino in gara nel prestigioso meeting che si disputa a Roma. Diretta su RaiSport

Roma – Questa sera, giovedì 31 maggio, Josè Bencosme de Leon torna a gareggiare in un appuntamento di livello internazionale. L’atleta nato a La Vega, nella Repubblica Dominicana, e cresciuto a Borgo San Dalmazzo, sarà infatti in gara a Roma, nella 38ª edizione del Golden Gala, prestigioso meeting valido per la IAAF Diamond League.

Bencosme de Leon

Bencosme scenderà in pista dalle 20.13 (diretta su RaiSport) contro avversari di livello assoluto, tanto che tra i nove atleti al via è lui quello ad avere il record personale più alto: con un personale di 49”22 dovrà vedersela con il campione olimpico (Rio 2016) e mondiale (nel 2007 e nel 2009), Kerron Clement (Usa, miglior tempo 47”24), e con Abderrahman Samba (QAT, 47”57), Nicholas Bett (Ken, 47”79), Yasmai Copello (Tur, 47”92), Karsten Warholm (Nor, 48”22), Rasmu Magi (Est, 48″40), Tj Holmes (Usa, 48”44), Mario Lambrughi (Ita, 48”99).

Tra i concorrenti in gara quello con la miglior prestazione stagionale è Samba, 22 anni, che proprio quest’anno ha fissato il suo record personale, mentre Bencosme quest’anno fin qui si è fermato a 49”65.

Per il talento borgarino, 26 anni, in semifinale alle Olimpiadi di Londra 2012 e negli anni successivi frenato dagli infortuni, sarà l’occasione per tornare a misurarsi ad altissimo livello e proseguire il suo percorso di recupero e di ritorno alla miglior condizione, in vista dei campionati europei che si disputeranno a Berlino dal 7 al 12 agosto.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.