La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 17 ottobre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

A Borgo arriva un’applicazione per le multe

Dal 22 maggio le sanzioni per le violazioni al Codice della strada si pagheranno anche tramite lo smartphone

La Guida - A Borgo arriva un’applicazione per le multe

Borgo San Dalmazzo – Il comune di Borgo San Dalmazzo ha aderito a “Municipium”, un’applicazione, disponibile sia per iOS che per Andriod, che offre una serie di servizi a livello nazionale. Grazie a questa applicazione i cittadini potranno pagare le multe e consultare le infrazioni al Codice della Strada che li riguardano, direttamente dal cellulare. Sarà quindi molto più facile beneficiare della riduzione del 30% pagando entro la soglia dei cinque giorni, evitando anche le spese di notifica. Il pagamento avverrà in modo sicuro tramite account PayPal. Basterà scaricare la App, scegliere, tra gli enti, il Comune di Borgo San Dalmazzo e inserire i dati identificativi della sanzione che si desidera visualizzare (numero verbale, data verbale, targa veicolo), decidendo successivamente se procedere al relativo pagamento. Entro breve sarà attivata anche la possibilità di effettuare il pagamento delle sanzioni per violazioni al codice della strada online tramite il sito internet comunale. Specifiche funzionalità presenti sul sito comunale consentiranno anche di visualizzare buona parte della documentazione relativa ad una sanzione: il verbale, la relativa notifica, l’eventuale documentazione fotografica disponibile. Inoltre sarà data la possibilità di inviare i dati relativi al conducente necessari in caso di sanzioni che prevedono la decurtazione dei punti dalla patente di guida. Tutte le funzionalità sopra illustrate sono finalizzate a dare al cittadino il maggior numero di informazioni possibili utilizzando la tecnologia messa a disposizione dal web e senza l’onere di doversi fisicamente rivolgere agli uffici comunali per consultare documentazione, consegnare i dati del conducente o effettuare il pagamento di una sanzione.

Per qualunque tipo di informazione gli operatori del Comando di Polizia Municipale rimangono comunque a disposizione dei cittadini al numero 0171-754170 dal lunedì al venerdì dalle ore 08.30 alle ore 13.30.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.