La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Martedì 25 settembre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Confartigianato Cuneo, bilancio sociale e riflessioni sulla rappresentanza

Nella mattinata di sabato 19 incontro al Toselli per la presentazione e una tavola rotonda, con il presidente nazionale Giorgio Merletti

La Guida - Confartigianato Cuneo, bilancio sociale e riflessioni sulla rappresentanza

Cuneo – La Confartigianato provinciale presenta il suo bilancio sociale 2017, per approfondire l’attività sindacale e di affiancamento alle imprese: l’appuntamento è per sabato 19, dalle 10 al teatro Toselli, con la tavola rotonda “Fiscalità, previdenza e welfare. I nuovi orizzonti della rappresentanza”.
Presentano il documento Domenico Massimino (vicepresidente nazionale ed ex presidente provinciale dell’associazione), il presidente della Fondazione Cr Torino Giovanni Quaglia, Giuseppe Tardivo (referente cuneese per la facoltà di Economia) e Joseph Meineri, segretario generale di Confartigianato Cuneo. Per la tavola rotonda intervengono referenti anche nazionali del mondo economico-produttivo e istituzionale: Giorgio Merletti, presidente nazionale Confartigianato; Giandomenico Genta, presidente Fondazione Cr Cuneo; Nicola Gaiero, presidente dell’Ordine provinciale commercialisti; Valerio Castronovo (Università di Torino) e Paolo Feltrini (Università di Trieste). Le conclusioni saranno a cura del presidente di Confartigianato Cuneo, Luca Crosetto.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.