La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 20 agosto 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

L’assemblea dei soci di “Società solidale” ha approvato il conto consuntivo

687 associazioni servite, più di 19.000 richieste di servizi, 16.677 consulenze (14.124 nel 2016) e 3.670 passaggi in sportelli/sedi (3.351 nel 2016)

La Guida - L’assemblea dei soci di “Società solidale” ha approvato il conto consuntivo

Cuneo – Mercoledì 18, a Marene, le associazioni socie del Centro servizi per il volontariato “Società solidale”, nel corso dell’assemblea hanno approvato all’unanimità il conto consuntivo relativo all’attività 2017 dell’ente. Durante la seduta è stata presentata la relazione sociale 2017, che ha visto un incremento di numeri: 687 associazioni servite, più di 19.000 richieste di servizi, 16.677 consulenze (14.124 nel 2016) e 3.670 passaggi in sportelli/sedi (3.351 nel 2016). Nel 2017 sono state coinvolte 76 scuole con oltre 2.400 studenti e 125 associazioni per il Progetto scuola, giovani & volontariato e organizzati 21 corsi di formazione, a cui hanno partecipato 245 volontari per un totale di 284 ore di formazione. Per l’attività di centro stampa sono stati erogati 451 servizi a favore di 283 organizzazioni di volontariato che comprendono: manifesti, locandine, volantini, pieghevoli, inviti, cartoline, calendari, segnalibri, opuscoli, striscioni e fotocopie.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.