La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 23 luglio 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

A Genola il premio teatrale “Folle d’argento”

Cinque spettacoli in cartellone e una mostra dal 2 al 25 marzo al Teatro Comunale

Una scena da "La gabbia" di Stefano Massini, con le due protagoniste impegnate in un faccia a faccia

Genola – Si apre venerdì 2 marzo al Teatro Comunale di Genola la quarta edizione della rassegna e premio teatrale nazionale “Folle d’argento”, promossa dalla compagnia teatrale La Corte dei Folli di Fossano, in collaborazione con il Comune e con il patrocinio del Ministero dei beni e delle attività culturali.
Cinque gli spettacoli in cartellone fino al 25 marzo.
Si parte venerdì 2 alle 21 con “La gabbia”, di Stefano Massini, per la regia di Gino Brusco. Sul palco Giorgia Brusco e Chiara Giribaldi de I Cattivi di Cuore di Imperia che interpretano una giovane detenuta ex brigatista e sua madre. Le due donne s’incontrano nel parlatorio di un carcere dopo undici anni, mettendo in scena due mondi alieni e distanti anni luce, fra i quali scorrono fiumi di parole non dette.
Il 9 marzo sarà la volta di “Guilty Colpevoli”, del Teatro Impiria-Roots di Verona, il 16 marzo “Scufute Rosse va alla guerra”, del Teatro Estragone di Pordenone; il 23 marzo “Questa immensa notte”, de Gli Amici di Jecky di Genova.
Infine, il 25 marzo, lo spettacolo fuori concorso e fuori abbonamento “La stanza di Veronica”, presentato da La Corte dei Folli di Fossano alle 18.
In concomitanza con la rassegna teatrale sarà allestita la mostra “Folle d’oro al femminile”, con le fotografie scattate durante l’edizione 2017 del Premio teatrale “Folle d’oro”, visitabile il sabato dalle 15,30 alle 19 e durante le serate degli spettacoli.
Biglietto singolo 10 euro, abbonamento per quattro spettacoli 20 euro. Prevendite al Comune di Genola, Ufficio anagrafe (8,30/13 dal lunedì al venerdì Tel. 0172/68144), oppure scrivendo a prevendite.lacortedeifolli@gmail.com.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.