La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 22 luglio 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Confartigianato, inaugurati i nuovi uffici della zona di Dogliani

Crosetto: "Nuova sede per la rappresentanza sindacale, il supporto e la tutela delle imprese e l’erogazione di consulenze"

Taglio del nastro per la nuova sede di Confartigianato a Dogliani

Dogliani – “Una nuova e più funzionale sede per essere sempre più vicini agli artigiani del territorio e confermare il ruolo di Confartigianato Cuneo come associazione di riferimento per la rappresentanza sindacale, il supporto e la tutela delle imprese e l’erogazione di consulenze specifiche e servizi innovativi”. Così Luca Crosetto, presidente territoriale della Confartigianato Cuneo, ha commentato sabato 27 gennaio l’inaugurazione del nuovo ufficio dell’associazione a Dogliani, in via Ghigliano 35 ter.

“Attraverso gli uffici zonali – ha aggiunto Giuseppe Altare, presidente della zona doglianese – Confartigianato Cuneo concretizza la vicinanza agli artigiani e alle imprese. Attraverso l’importante lavoro dei dirigenti e della struttura, l’associazione di categoria riesce ad intercettare le diverse problematiche che possono nascere nella nostra grande provincia. Se altre realtà, in quest’epoca di cambiamenti, preferiscono ridurre o razionalizzare la loro presenza sul territorio chiudendo sedi e uffici, Confartigianato Cuneo, ritenendo strategica e fondamentale l’azione ‘sul campo’, ha invece deciso, con lungimiranza, di investire in locali nuovi, più accoglienti e funzionali, in grado di rispondere meglio alle esigenze organizzative e alle necessità degli artigiani”.

Sala gremita di pubblico per l'inaugurazione degli uffici di Confartigianato a Dogliani

All’inaugurazione erano presenti il vice presidente nazionale Domenico Massimino, il sindaco del Comune Franco Paruzzo, il presidente della Camera di Commercio Ferruccio Dardanello e il presidente della Fondazione Crc Giandomenico Genta. L’ufficio doglianese servirà gli artigiani di un vasto territorio, che comprende i comuni di Belvedere Langhe, Bonvicino, Bossolasco, Cissone, Dogliani, Farigliano, Monchiero, Monforte d’Alba, Murazzano, Niella Belbo, Novello, Roddino, San Benedetto Belbo, Serravalle Langhe e Somano.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.