La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 15 agosto 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

In scena la vita di Gian Franco Bianco

Martedì 16 gennaio al Teatro I Portici lo spettacolo di Antonio Martorello dedicato al compianto giornalista Rai

La Guida - In scena la vita di Gian Franco Bianco

Fossano – Va in scena martedì 16 gennaio alle 21, sul palco del teatro “I Portici”, “Un cronista sopra le nuvole”, lo spettacolo scritto e diretto da Antonio Martorello in ricordo del giornalista Gian Franco Bianco, scomparso all’età di 64 anni nel giugno del 2016, dopo una lunga battaglia contro il cancro.
Originario di Borgo San Dalmazzo, dove era nato il 4 marzo del 1952, Bianco aveva iniziato la carriera giornalistica tra le colonne del settimanale diocesano “La Fedeltà” di Fossano, per poi approdare al quotidiano torinese “La Gazzetta del Popolo”, testata per la quale fu responsabile della redazione cuneese. Infine, nel 1982, entrò nel servizio pubblico della Rai, prima nel Giornale Radio, poi nella redazione piemontese del Tg3. Fu in questo contesto che i Piemontesi impararono a conoscerlo e ad apprezzarlo, impegnato in servizi sugli argomenti più disparati, che sempre si distinguevano per lo stile affabulatorio, la ricchezza narrativa, l’originalità del taglio, la capacità di cogliere il nocciolo delle questioni. Fino all’ultima diretta, quella del Concerto di Ferragosto del 2014 ad Elva, in alta Valle Maira, evento che egli stesso aveva contribuito a creare.
Dopo il volume che l’editrice Tec Arti Grafiche gli ha dedicato nel 2017, con la raccolta di tutti i 74 editoriali scritti dallo stesso Bianco per il trimestrale “Fossano in Mostra”, accompagnati da immagini inedite e dai ricordi di amici e colleghi, l’Associazione culturale Fossano in Mostra propone ora uno spettacolo che ne ripercorre l’esistenza, dall’infanzia ai grandi successi professionali.
L’ingresso sarà gratuito, ma è necessaria la prenotazione al numero 340-7259398.
L’allestimento dello spettacolo è stato possibile grazie al sostegno offerto da aziende locali e da alcuni amici di Gian Franco Bianco.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.