La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Martedì 20 febbraio 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo!

Ritorna a Cuneo la EgriBianco Danza

La Guida - Ritorna a Cuneo la EgriBianco Danza

Cuneo – La compagnia EgriBianco Danza di Torino ritorna protagonista a Cuneo di un importante appuntamento con la danza. Martedì 5 dicembre alle 21, sul palco del Teatro Toselli approderà il balletto “Omaggio a Nijinsky”, evento inserito nell’ambito della 15ª edizione della rassegna “Ipuntidanza 2017/2018”. Lo spettacolo si articola in tre balletti: “Apres midi d’un faune”, “Jeux” e “Labirinto d’ombre”. “Apres midi d’un faune” è ispirato all’originale coreografato da Nijinsky ed è stato creato nel 2002 da Raphael Bianco per Luigi Bonino, con le scene di Emanuele Luzzati e le musiche di Claude Debussy e Salvatore Sciarrino. In un collegio, durante le ore del sonno, le pulsioni e i desideri dei ragazzi affiorano nei sogni, come anche in quelli, segretamente celati, del loro precettore. “Jeux” è una creazione di Susanna Egri del 1979, ispirata alla trama ideata da Nijinsky, ma con una coreografia originale, che utilizza la tecnica del balletto sulle punte con spirito moderno per dar vita al triangolo amoroso che nasce durante una partita di tennis, fra un giovane andato in cerca di una pallina rotolata via e due giocatrici che lo seguono a turno. Musica di Debussy. “Labirinto d’ombre” nasce in occasione del trentennale della Legge Basaglia per la chiusura dei manicomi. È la creazione di Raphael Bianco incentrata sulla follia di Nijinsky, costruita su “La Valse”, una delle pagine più famose del compositore Maurice Ravel, anch’egli inghiottito dalla follia. Assistente alle coreografie Elena Rolla, maître de ballet Vincenzo Galano. Biglietto intero 15 euro, ridotto 12.Prenotazioni: tel. 366-4308040; promozione@egridanza.com.

Categorie
Temi

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.