La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Martedì 20 febbraio 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo!

Una domenica al sapor d’aglio

La Guida - Una domenica al sapor d’aglio

Caraglio – Nel fine settimana torna “Aj a Caraj”, tradizionale fiera tematica dedicata al bulbo aromatico tipico della Valle Grana e diventato ormai prodotto d’eccellenza conosciuto in tutta Italia, anche grazie al prestigioso riconoscimento di Presidio Slow Food conquistato nel 2015. Promossa dall’associazione turistica Pro loco Insieme per Caraglio, in collaborazione con il Consorzio di tutela, promozione e valorizzazione dell’aglio di Caraglio e la Confraternita dell’Aglio, la manifestazione, giunta quest’anno alla 15ª edizione, si svolgerà domenica 19 novembre. Domenica, a partire dalle 9 e fino alle 18, la centrale via Roma sarà invasa dalle bancarelle della mostra-mercato dedicata ai prodotti tipici d’eccellenza e dell’artigianato delle valli piemontesi. Non solo aglio, ma anche frutta e verdura, salumi, formaggi e le antiche produzioni di nicchia della Valle Grana: il Söfran (lo Zafferano di Caraglio), le gustose lenticchie della Valle Grana, gli antichi cereali, le patate Ciarda e Piatlina, il fagiolo bombonino e tante altre. Ma la fiera non si esaurirà con il mercato. Dalle 14 alle 18, in piazza Garibaldi, grande castagnata con i mundaj preparati dai volontari della Pro loco “Insieme per Caraglio” e degustazione di bagna cauda preparata con aglio di Caraglio, mentre gli amanti dei balli occitani potranno scatenarsi in piazza Martiri a partire dalle 15.30.  Per il quarto anno consecutivo tornerà anche, come ospite speciale, Barba Brisiu, lo scultore con la motosega, che dalle 9 alle 18 sarà al lavoro in piazza don Ramazzina per intagliare, in un vecchio ceppo di cedro, una delle sue opere, che andrà ad impreziosire un angolo di Caraglio. In occasione della festa, in alcuni ristoranti convenzionati, sarà possibile pranzare con menù a base di bagna cauda.Per informazioni: www.insiemepercaraglio.it.

Categorie
Temi

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.