La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 12 dicembre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Inizia la stagione di teatro piemontese al Toselli

La Guida - Inizia la stagione di teatro piemontese al Toselli

Cuneo – Si apre sabato 11 novembre la rassegna concorso “ël teatro Piemontèis” che l’associazione Teatrando, in collaborazione con il Comune di Cuneo, promuove sul palco del Teatro Toselli. Giunta alla 23ª edizione, la manifestazione si articolerà in dieci spettacoli, concludendosi il 31 marzo prossimo. Sabato il sipario si leverà alle 21. In scena la compagnia dell’associazione teatrale “La Bertavela” di La Loggia, con la commedia brillante “Gino Paletto… in vacanza a Borghetto”, due atti di Giuseppe Pollone e Gianni Versino. Ambientata sulla riviera ligure, a Borghetto Santo Spirito, negli anni Sessanta del Novecento, la pièce vede avvicendarsi nella pensione “Virginia” e al relativo stabilimento balneare “Bagno Maria”, una girandola di personaggi strampalati che s’incontrano, si scontrano e si fanno i dispetti a vicenda, in un vortice di situazioni paradossali che culmineranno in un malinteso clamoroso.Per chi fosse sprovvisto di abbonamento, sarà possibile acquistare i biglietti per la commedia al botteghino del Toselli, a partire dalle ore 20 del giorno dello spettacolo. Per informazioni: 335-460596 oppure 348-7115774.

Categorie
Temi

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.