La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 21 luglio 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Patrizia Manassero vittima di una bufala sul web

Attribuito al vice sindaco un “emendamento segreto” che estenderebbe l’obbligo vaccinale agli adulti

La Guida - Patrizia Manassero vittima di una bufala sul web

Cuneo – Patrizia Manassero, senatrice dimissionaria e attualmente vice sindaco di Cuneo è stata coinvolta suo malgrado in una delle innumerevoli “bufale” che giornalmente invadono il web. Le è infatti stato attribuito un inesistente “emendamento segreto” che estenderebbe l’obbligo vaccinale anche per gli adulti dal 1° gennaio 2018, ma sulla sua pagina di Facebook, la Manassero precisa che “si tratta dell’ennesima fake news che purtroppo, provoca incertezze e dubbi totalmente infondati in molte persone, in assoluta buona fede, che vengono cosi disinformate”.Il post ha avuto in poche ore oltre 700 condivisioni, oltre 400 like e commenti. Un pericoloso indice di come gli utenti del web siano convinti delle correttezza di una notizia in realtà falsa.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.