La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Martedì 18 dicembre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Aumento del 300% nella raccolta degli oli vegetali da cucina

Successo possibile grazie al progetto "RecuperiamOli", il nuovo sistema di raccolta degli oli vegetali e da cucina

La Guida - Aumento del 300% nella raccolta degli oli vegetali da cucina

Cuneo – Grazie al progetto RecuperiamOli, il nuovo sistema di raccolta degli oli vegetali da cucina, da fine 2013 ad oggi è aumentata del 300% la raccolta degli oli vegetali esausti prodotti dalla cittadinanza nel consorzio Cec, il consorzio rifiuti del capoluogo di provincia, Cuneo e altri 53 comuni della zona. Questo obiettivo è stato raggiunto grazie alla collaborazione tra l’azienda MPOli srl, rappresentata dal Geom. Perletto Massimo, il consorzio rifiuti CEC e le Amministrazioni locali. Il progetto partito dalla città di Cuneo, Caraglio, Borgo e Busca a maggio 2015 ha portato dai 8.000 kg/anno di raccolta, agli attuali 23.300 kg/anno con un aumento di circa il 300%. Grazie alle continue campagne di informazioni ambientali svolte gratuitamente dall’azienda MPOLI e alla collaborazione di tutti i cittadini del consorzio questi valori sono in aumento di anno in anno. A conferma della qualità del servizio prestato e dei risultati raggiunti altri consorzi della Provincia di Cuneo si sono uniti al progetto riuscendo fornire il servizio gratuito di raccolta a tutti i cittadini della Provincia di Cuneo. Inoltre il progetto a luglio di quest’anno è sbarcato in provincia di Torino vincendo la gara di appalto del consorzio rifiuti COVAR 14, zona Moncalieri, Nichelino e Orbassano, aggiungendo altri 260.000 abitanti al progetto. Nelle prossime settimane sarà ufficializzato l’appalto del servizio di raccolta dell’intera provincia di Asti che comprende 117 Comuni e 207.000 abitanti. Questi nuovi consorzi porteranno il progetto RecuperiamOli a servire il 25% dell’intero territorio Piemontese con oltre 1.000.000 di abitanti e più di 300 Comuni. Grazie al Progetto “RecuperiamOli” sono stati raccolti fino ad oggi 800 mila kg di oli vegetali esausti con un risparmio in termini di emissioni di CO2 di 3.400 tonnellate equivalenti a 22 milioni di chilometri percorsi da una macchina.Dal consorzio ricordano la possibilità a tutti i commercianti che producono oli vegetali esausti che il servizio “RecuperiamOli” è a loro disposizione gratuitamente. Basta prendere contatto con la MPOli srl allo 0173-064307.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.