La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 22 luglio 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Abbattuta la ciminiera dell’ex Fornace di Farigliano

La Guida - Abbattuta la ciminiera dell’ex Fornace di Farigliano

Farigliano – È stata demolita la ciminiera dell’ex Fornace, testimonianza dell’operatività industriale del sito fariglianese durante la prima metà del Novecento. L’instabilità e il rischio di crollo, hanno portato la proprietà del sito, la Milano Stampa, dopo aver effettuato un sopralluogo da parte di ingegneri a presentare in Comune la richiesta di abbattimento. La ciminiera risultava lesionata in più punti e anche ad occhio nudo si vedeva che pendeva da un lato. La scelta, è stata presa dopo aver consultato i tecnici e la Soprintendenza. Per poterla demolire sono state adoperate una serie di micro-cariche esplosive che hanno fatto “inginocchiare” il manufatto alto una quarantina di metri. La direzione dei lavori, a totale carico dei proprietari è stata affidata alla Siag di Ferrara Livio che ha già previsto attraverso una proiezione del crollo ben delineata in una zona libera dell’area artigianale. L’intera zona è stata dichiarata off limits mentre è stato dato avviso ai residenti di non sostare sui balconi, a tenere persiane e porte chiuse per la notevole quantità di polvere che si è librata nell’aria. Squilli di tromba di segnalazione hanno avvisato dell’inizio e della fine dell’esecuzione dell’operazione. 

Categorie
Temi

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.