La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 20 giugno 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

La Regione per i comuni alluvionati

La Guida - La Regione per i comuni alluvionati

La Giunta Chiamparino, su proposta dell’assessore all’Ambiente e alla Protezione Civile, Alberto Valmaggia, ha approvato l’elenco dei Comuni piemontesi interessati dall’alluvione e dalle piogge dello scorso mese di novembre, per i quali la Regione ha previsto che non si applichi il tributo speciale per il deposito in discarica e il contributo dovuto alle province e alla città metropolitana di Torino nel caso di conferimento dei materiali prodotti dallo stesso devastante fenomeno. I periodi di riferimento per ottenere l’agevolazione sono il quarto trimestre 2016 e il primo trimestre  2017. In totale sono 224 Comuni: 45 in provincia di Alessandria; 16 in provincia di Asti; 84 in provincia di Cuneo; 75 in provincia di Torino e 4 in provincia di Vercelli.  Nella “Granda” il provvedimento riguarda i Comuni di: Alba; Alto; Bagnasco; Bagnolo Piemonte; Barge; Bastia Mondovì; Battifollo; Bene Vagienna; Briaglia; Briga Alta; Brondello; Camerana; Caprauna; Cardè; Carrù; Castagnito; Castellar; Castellino Tanaro; Castelnuovo Ceva; Ceva; Cherasco; Chiusa Pesio; Cigliè; Clavesana; Cortemilia; Envie; Farigliano; Frabosa Soprana; Frabosa Sottana; Gambasca; Garessio; Gorzegno; Govone; Guarene; Lequio Tanaro; Lesegno; Levice; Lisio; Magliano Alfieri; Magliano Alpi; Martiniana Po; Monastero Vasco; Monasterolo Casotto; Monchiero; Mondovì; Monesiglio; Montaldo Mondovì; Monticello d’Alba; Narzole; Niella Tanaro; Novello; Nucetto; Oncino; Ormea; Ostana; Paesana; Pagno; Pamparato; Perletto; Perlo; Peveragno; Piozzo; Priocca; Priola; Prunetto; Revello; Rifreddo; Roascio; Roburent; Rocca Cigliè; Roccaforte Mondovì; Roddi; Saliceto; Saluzzo; San Michele Mondovì; Sanfront; Santa Vittoria d’Alba; Scagnello; Torre Bormida; Torre Mondovì; Verduno; Vicoforte; Villanova Mondovì; Viola.Inoltre, la Regione, dopo i disastri di novembre, aveva reso immediatamente disponibili, per i primi interventi di urgenza, a favore dei Comuni piemontesi colpiti dagli eventi alluvionali, la somma di 9.918.260 euro proveniente dall’assestamento di bilancio. Soldi, in buona parte già spesi. Di queste risorse, la provincia di Cuneo ha ricevuto 4.077.964,44 euro per eseguire 81 progetti in 53 Comuni (TABELLA A)“Si tratta – sottolinea l’assessore Valmaggia – di due importanti interventi con i quali vogliamo aiutare concretamente il territorio. Attraverso il primo provvedimento si sostengono i Comuni nel risparmiare i maggiori oneri che dovrebbero accollarsi per portare il materiale dell’alluvione in discarica. Con il secondo abbiamo dato un contributo economico per eliminare i rischi immediati dovuti al dissesto idrogeologico, assicurando, nel modo migliore possibile, la sicurezza dei cittadini”. TABELLA A-CONTRIBUTI REGIONALI (vnd.openxmlformats-officedocument.wordprocessingml.document – 88,13 kB)

Categorie
Temi

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.