La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Martedì 25 settembre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Gli scissionisti del Pd a Cuneo

La Guida - Gli scissionisti del Pd a Cuneo

Cuneo – Gli scissionisti che stanno con D’Alema, Bersani e Speranza si stanno muovendo anche a Cuneo e provincia guidati da Giancarlo Boselli già vice sindaco di Cuneo, Angelo Marchisio già vice sindaco di Boves e  Stefano Giuggia già assessore di Verzuolo. Nei giorni scorsi si è riunito per la prima volta il gruppo promotore per la creazione del Movimento Democratici Progressisti nell’area di Cuneo.  In attesa degli incontri nazionali, regionali e provinciali, che segneranno l’avvio ufficiale della nuova formazione che ha già costituito i gruppi che la rappresentano nei due rami del Parlamento, si è sottolineata l’importanza di agire nella fase nascente, con forza anche dalla base, sui territori dei comuni e, per quanto riguarda il capoluogo, nei quartieri, per dare risposta immediata alla domanda di incontro e aggregazione del movimento sul piano locale. L’azione del gruppo promotore è volta quindi a favorire la nascita di punti di riferimento e di aggregazione per le cittadine e i cittadini e per gli amministratori locali che guardano con interesse alla nuova forza politica."A questo proposito, – dicono i tre promotori – per consentire in questa fase di raccogliere adesioni e disponibilità e informare sulle attività e gli incontri del movimento, è stata creata la pagina Facebook dell’area territoriale del capoluogo e dei comuni limitrofi.  La pagina intestata  Art. 1 MDP Area di Cuneo riporterà il manifesto costituente nazionale del Movimento.  

Categorie
Temi

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.