La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 17 ottobre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Boxe Cuneo in semifinale nel torneo nazionale

La Guida - Boxe Cuneo in semifinale nel torneo nazionale

Cuneo – La Boxe Cuneo ha partecipato alla fase finale del torneo nazionale senior di pugilato, disputata a Monloro Inferiore, in provincia di Avellino, a cui hanno preso parte oltre 140 pugili provenienti da tutte le regioni italiane. La Boxe Cuneo, guidata dal maestro Luca Piras, è salita sul ring con Marco Cherasco, giovane pugile che combatte nei 91 kg. e che dopo aver superato brillantemente le fasi regionali si è qualificato alle fasi finali del torneo. Il pugile cuneese ha disputato buoni match, superando gli ottavi e i quarti di finale e approdando in semifinale dove è stato fermato dal pugile più forte del torneo, Levin, esperto atleta di origine lituana, che ha prevalso ai punti al termine di un incontro ben combattuto e si è poi aggiudicato il torneo. “Il torneo – sottolinea Luca Piras – ci regala la grande soddisfazione di aver sfiorato la finale e rappresenta un bagaglio di esperienza di assoluto valore per la crescita di un pugile giovane come Marco”.Domenica 30 ottobre la Boxe Cuneo organizza sul ring di casa (in via Fontana 34 a Borgo San Dalmazzo, presso la palestra Stile libero) una riunione pugilistica di 10 incontri. Tutti gli appassionati di boxe sono invitati.

Categorie
Temi

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.