La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 10 dicembre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Droga tra i giovanissimi, otto persone denunciate

La Guida - Droga tra i giovanissimi, otto persone denunciate

Cuneo – Otto persone denunciate per detenzione a fini di spaccio, 80 grammi di droga sequestrata (nella foto) e 15 giovani (tra cui anche sei minorenni) segnalati perché assuntori di sostanze stupefacenti: sono alcuni numeri dell’azione di prevenzione e contrasto alla droga svolta dai Carabinieri sul territorio in questi giorni. Nel capoluogo, due operazioni hanno interessato la zona del Parco della Resistenza: nei guai, un 30enne disoccupato africano, con regolare permesso di soggiorno e con diversi precedenti per furto, è stato bloccato subito dopo aver venduto dosi di marijuana a due 18enni (un ragazzo e una ragazza da un paese vicino, studenti alle superiori in città); “pizzicato” anche uno studente 18enne cuneese, che addosso e in casa aveva 20 grammi di hashish, in dosi pronte per lo spaccio. Due episodi che fanno scattare ulteriori indagini dei Carabinieri sugli ambienti studenteschi. A Cuneo, Borgo San Dalmazzo e Alba altri 13 ragazzi sono stati trovati in possesso di 35 grammi di droga di vario tipo, dicendo che erano per uso personale: sono stati segnalati alla Prefettura.A Saluzzo i militari hanno denunciato per detenzione e spaccio di droga due studenti 19enni: avevano spacciato alcune dosi di marijuana tra coetanei. A Savigliano, guai per due studenti della zona, di 19 e 16 anni, denunciati per 13 grammi di marijuana e un bilancino di precisione. A Ceva la notte scorsa, infine, i Carabinieri hanno fermato un’auto con due 20enni monregalesi: nella perquisizione sono stati sequestrati otto grammi di marijuana; inoltre il conducente del veicolo, condotto al locale ospedale per essere sottoposto a esami, è risultato positivo ai cannabinoidi e per lui è scattata anche l’accusa di guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti, quindi con ritiro della patente e sequestro dell’auto.

Categorie
Temi

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.