La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Venerdì 14 dicembre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

La Protezione Civile pulisce il torrente Rea

La Guida - La Protezione Civile pulisce il torrente Rea

Dogliani – Sabato 8 e domenica 9 ottobre si è svolta a Dogliani, Bonvicino e Murazzano l’esercitazione di protezione civile “Rea Sicura 2016”, con l’obiettivo di pulire l’alveo del torrente che attraversa i territori dei tre Comuni ed effettuare anche la manutenzione idraulica del rio Luni.  Sono stati allestiti otto cantieri, nei quali hanno lavorato 200 volontari. A Dogliani si è tenuta una riunione tecnica con i sindaci, i responsabili del Coordinamento provinciale di Protezione Civile, Roberto Gagna e Franco Sampò, e i rappresentanti della Direzione Regionale del settore, Massimiliano Galli e Mariella Monticone. L’assessore piemontese del comparto, Alberto Valmaggia, ha incontrato i numerosi gruppi di volontari provenienti dal Monregalese e dalla Langa, ringraziandoli e complimentandosi con loro per il lavoro portato avanti. Inoltre, ha potuto verificare direttamente l’operatività del mezzo cingolato a disposizione e apprezzare come i cippatori triturino sul posto i rami e gli alberi di piccoli dimensioni, riducendo notevolmente i problemi di trasporto del materiale rimosso. Un analogo intervento è previsto fino al 13 ottobre lungo 2 chilometri del torrente Maira a Savigliano, con il coinvolgimento di 60 volontari.“Insieme al Coordinamento Provinciale – ha sottolineato l’assessore Valmaggia – dobbiamo lavorare per cercare di tenere il più possibile puliti gli alvei dei fiumi. Si tratta di una richiesta pressante che ci sta arrivando da tanti sindaci del territorio e che è fondamentale per prevenire i rischi in caso di piena. Come Regione stiamo mappando tutti gli interventi effettuati, su questo fronte, dai volontari della Protezione Civile e dagli addetti della Forestale, in modo da poter programmare le operazioni future”.     

Categorie
Temi

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.