La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 19 novembre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

La fisarmonica di Richard Galliano a Bagnolo Piemonte

La Guida - La fisarmonica di Richard Galliano a Bagnolo Piemonte

Bagnolo Piemonte – Approda in valle Infernotto “Suoni dal Monviso”, la rassegna musicale promossa dal gruppo corale “I Polifonici del Marchesato” che giovedì 25 agosto farà tappa a Bagnolo Piemonte. Ad esibirsi alle 21 in piazza Paire sarà Richard Galliano, universalmente considerato il miglior fisarmonicista al mondo. Ad accompagnare il grande musicista francese sarà l’Ensemble Symphony Orchestra.Virtuoso della fisarmonica e del bandoneon, compositore, Galliano è un artista a tutto tondo che spazia con naturalezza tra generi musicali diversi, dalla classica al jazz, collaborando con artisti di fama internazionale Unico fisarmonicista a registrare per la prestigiosa etichetta Deutsche Grammophon, ha inciso più di 50 album a suo nome, l’ultimo dei quali pubblicato nel 2016 e dedicato alle composizioni di Wolfgang Amadeus Mozart.Classe 1950, originario di Le Cannet, nella regione della Provence-Alpes-Côte d’Azur, Galliano inizia a suonare il pianoforte e la fisarmonica all’età di quattro anni, sotto l’influenza del padre Lucien, anch’egli fisarmonicista e maestro. Al conservatorio di Nizza, diretto da Pierre Cochereau, studia armonia, contrappunto e trombone. Nel 1975 si trasferisce a Parigi e nel 1980 incontra Astor Piazzolla, che gli consiglia di creare lo stile francese “New Musette”, allo stesso modo in cui egli è stato artefice del “New Tango” argentino. Insignito di numerosi premi, acclamato dalla critica e dal pubblico, spesso ai vertici delle classifiche dei dischi più venduti, con il suo tocco sapiente Galliano ha permesso alla fisarmonica di raggiungere possibilità foniche ed espressive prima sconosciute.Il maestro sarà a Bagnolo per la seconda data italiana nell’ambito del suo tour europeo: il 24 agosto sarà, infatti, nelle Dolomiti ed il 26 a Stresa, per poi approdare il 27 al Sommerton Festival a Wesel, in Germania.I biglietti sono acquistabili on line sui circuiti ticketone, vivaticket e geticket oppure sul territorio nei punti vendita: Ufficio Turistico di Saluzzo (0175-46710); Tentazioni, di Meirone, a Sanfront (0175-948860); Cartoleria Jolly di Saluzzo (0175-42479); Isaia Sport di Paesana (0175-945900); Ufficio turistico di Paesana. Dal 24 agosto e nella giornata dell’evento, alcuni biglietti saranno disponibili direttamente sul luogo del concerto. Informazioni su www.suonidalmonviso.it.

Categorie
Temi

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.