La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 12 dicembre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Cervasca, la prima edizione di “AllenaMente”

La Guida - Cervasca, la prima edizione di “AllenaMente”

Cervasca – Venerdì 19 febbraio si è svolta la prima edizione di "AllenaMente, giochi e rompicapi tra numeri e creatività". La serata ha ottenuto una buona partecipazione: 15 squadre di tre giocatori ciascuna. I partecipanti, dai 16 ai 60 anni, provenivano da Cervasca per la maggior parte, ma anche da Cuneo e frazioni, Caraglio, Vignolo, Villar e Centallo. "Una serata insolita e divertentissima" dicono i giocatori, che chiedono la replica e suggeriscono integrazioni e modifiche. I giochi erano strutturati con 10 quesiti da affrontare in 75 minuti, con un punteggio progressivo in relazione alla difficoltà del problema. Tutte le squadre sono riuscite a rispondere ad una parte almeno dei quesiti, nessuna li ha risolti tutti. I giochi erano scelti dagli archivi Pristem dell’Unibocconi e dell’Invalsi e da pubblicazioni specialistiche, a cura di tre socie coordinate da Silvia Paruzza. Tutti i partecipanti hanno ricevuto un premio, grazie alla straordinaria generosità dei commercianti cervaschesi e vignolini (Iose Giraudo e Livio Aime di Vignolo; la Trattoria del sole, Renzo il Macellaio, Caterina Aimetta, La favola e I tesori della terra di Cervasca), che hanno donato prodotti tipici di ottima qualità.

Categorie
Temi

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.