La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 15 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Cantieri sulla Torino-Savona, disagi, rallentamenti e richieste

Non basta l'incontro in Regione, i cantieri sull'autostrada per il mare sono tanti, dal 13 luglio qualche miglioramento

Mondovì

La Guida - Cantieri sulla Torino-Savona, disagi, rallentamenti e richieste
Troppi cantieri sull’A6 Torino-Savona e troppi disagi sull’autostrada per il mare. Ma sono lavori che non si pososno rimandare o interrompere e dunque occorrerà conviversi per un poò. Neppure l’estate e l’aumenteo del traffico per l’estate può essere un deterrente per chiudere cantieri necessari per la sicurezza.
Non bastano neppure i vertici in Regione ccoin gli incotnri che si è deciso si terranno ogni lunedì d’estate per fare il punto sulla situazione. Alcune situazioni saranno migliorate ma non saranno rimossi cantieri.
“Abbiamo chiesto alla società autostradale di ridurre al massimo i disagi provocati ai viaggiatori a causa dei cantieri in corso per interventi di messa in sicurezza dell’arteria. Già dalle prossime settimane la società si è impegnata ad attuare con una serie di interventi di che consentiranno di migliorare la percorribilità dell’A6 – hanno dichiarato il presidente della Regione Alberto Cirio e l’assessore ai trasporti Marco Gabusi dopo l’incontro che si è svolto ieri in videoconferenza con il responsabile Concessioni Italia Gruppo Astm, l’amministratore delegato di Autostrada dei Fiori, Federico Lenti, e il direttore tecnico Maurizio Deiana per fare il punto sui cantieri in corso sull’autostrada Torino Savona. Lungo la principale collegamento tra il Piemonte e la Riviera ligure e quindi particolarmente trafficata, soprattutto in estate e nei fine settimana il Concessionario ha annunciato che da sabato 13 luglio verrà ridotta significativamente la lunghezza dello scambio di carreggiata tra Altare e Savona che interessa sia sulla corsia in direzione sud che nord. Dalla stessa data il cantiere tra Mondovì e Niella Tanaro, necessario al completamento dei lavori di demolizione e ricostruzione dell’impalcato del viadotto Cento nord, verrà riconfigurato con l’impiego del “Road Zipper”, macchinario che consente di assicurare due correnti veicolari nella direzione più trafficata, evitando accodamenti.Su tutti i cantieri dove il traffico defluisce ad una sola corsia sono stati inoltre predisposti mezzi di soccorso meccanico e presidi con personale dedicato che in caso di blocco del traffico sono in grado di rimuovere tempestivamente i veicoli in panne. Nei fine settimana, poi, in direzione nord, quindi sulla via del rientro dal mare, sono sempre salvaguardate due corsie di scorrimento, e sono stati sospesi, sino al termine della stagione estiva, tutti i cantieri giornalieri di manutenzione dal venerdì pomeriggio al lunedì dopo pranzo.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente