La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 22 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Federico Buffa “apre” il Nuovi Mondi Festival

Prende il via domani sera (martedì 25 giugno) a Rittana, la 13ª edizione della manifestaione dedicata alla montagna

Rittana

La Guida - Federico Buffa “apre” il Nuovi Mondi Festival

Prende il via domani sera (martedì 25 giugno) l’edizione numero 13 del Nuovi Mondi Festival. Ospite della prima serata, alle 21 nello spazio antistante il Centro della Cominità a Rittana, sarà il giornalista e scrittore Federico Buffa con lo spettacolo “Ribelli. Storie di sfide”. In un’intervista teatrale condotta da Marco Caronna, racconta storie di sport, disseminate nel passato e ispirazioni per presente e futuro. Si raccontano i “Ribelli”, sono quelli che hanno corso controvento, che hanno accolto sfide che andavano ben oltre i recinti di un campo, di un cronometro o di un canestro. Sono i diseguali, gli inadeguati al quieto vivere, gli incespicanti, quelli che, pur seguendo le regole del gioco, hanno usato il gioco per scrivere nuove regole. Sono figure di atleti, “Loco” Housemann, Colin Koepernick, ma anche figure di uomini che, attraverso lo sport, hanno raccontato la loro ribellione: Nelson Mandela, Gigi Riva… Un racconto attraversato dalla musica, da canzoni o temi che amplificano le parole dette e portano il linguaggio verso altri territori. “Ribelli” diviene così una sorta di teatro-canzone che porta sul palco facce, imprese, cadute, rinascite… Il tutto tenendo sempre fissa la guida di coloro che seguono la musica, armonia tra parola e suono. E sempre con l’idea che tutto quello che si fa, si racconta, si vive, potrebbe essere per l’ultima volta… Buffa risponde a domande, a immagini, a suggestioni di musica, il dialogo diventa monologo, canzone, fotografia di un tempo. E lo sport dimostra ancora una volta che si può narrare, si può cantare, che arriva spesso dove le storie delle partite, delle imprese, incrociano le storie degli esseri umani. Biglietti su tiket.it.
I prossimi appuntamenti:
Mercoledì 26 giugno alle 21, l’alpinista polacco Krzysztof Wielicki con “Quando scalare era esplorare” .
Giovedì 27 giugno, sempre alle 21, l’alpinista spagnola Silvia Vidal racconterà “Sincronia magica”, la sua salita alla parete ovest del Cerro Chileno Grande in Patagonia.
Venerdì 28 giugno alle 18.30 la giornalista Cecilia Sala presenterà “L’incendio – Reportage su una generazione tra Iran, Ucraina e Afghanistan”. Alle 21 a salire sul palco del Festival sarà la climber iraniana Nasim Eshqi che, in “Ero roccia, ora sono montagna”, racconterà la sua esperienza di donna fuori dagli schemi nell’Iran degli ayatollah.
Sabato 29 giugno alle 17, spazio ai più piccoli con lo spettacolo per bambini organizzato in collaborazione con il Teatro della Caduta. Alle 21, la viaggiatrice, scrittrice e fotografa meranese Caterina Borgato presenterà “Donne di terre estreme”, ricerca dedicata al mondo femminile nelle regioni marginali della Terra.
Tutti gli eventi di questi primi giorni si terranno a Rittana.

In concorso 22 documentari

Il Concorso Doc presenterà film provenienti dall’Italia e dall’estero, con proiezioni al Centro della Comunità mercoledì 26 giugno dalle 17.30 alle 19, giovedì 27 e venerdì 28 dalle 15 alle 18. La giuria assegnerà il premio al miglior film e al pubblico spetterà l’assegnazione del secondo premio.  I vincitori saranno annunciati sabato 29 giugno prima dell’incontro con Caterina Borgato.  Delle oltre mille pellicole arrivate, ventidue sono quelle in concorso, provenienti da 14 paesi e molte quelle in anteprima mondiale, europea o italiana.  La programmazione è stata suddivisa in cinque sezioni tematiche: “Scalare è un po’ come sognare”, “Ogni giorno ha il suo affanno”, “Storie di vita, di morte e altre sciocchezze” “Sospesi nel tempo” e l’ultima “Così lontani, così vicini”.
Per informazioni: www.nuovimondifestival.it.

 

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente