La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Venerdì 19 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Pronta la nuova giunta di Alba

Vicesindaca è stata nominata Caterina Pasini, la più votata della sua lista, in Giunta anche la giovanissima Lucia Vignolo (22 anni)

Alba

La Guida - Pronta la nuova giunta di Alba

Presentata ad Alba la nuova giunta comunale del sindaco Alberto Gatto. Vicesindaca è stata nominata Caterina Pasini,avvocata albese di 54 anni, donna che ha preso più preferenze personali nella lista più votata in città, “Alberto Gatto Sindaco per Alba Attiva e Solidale”, a lei le delege alla Cultura, Turismo, Manifestazioni ed eventi, Città creative Unesco.
A Roberto Cavallo (
Alberto Gatto Sindaco per Alba Attiva e Solidale), 54 anni, tra i fondatori e socio della Cooperativa Erica, assessore all’ambiente dal 1997 al 1999 e ambasciastore per il clima della Commissione Europea è stato assegnato l’assessorato alla Transizione ecologica, Agricoltura, Commercio e Attività Produttive.
Davide Tibaldi (Impegno per Alba), 48 anni, insegnante di scienze motorie, sgià coordinatore tecnico presso il Comitato Provinciale del Coni di Cuneo, sarà il nuovo assessore allo Sport, Quartieri e Frazioni, Polizia Municipale e Gemellaggi.
Donatella Croce (Alba Città per Vivere), 55 anni, psicologa convenzionata con l’Ospedale di Verduno, già membro del Consiglio generale della Fondazione Crc e della Commissione per i progetti dell’area sociale, da sempre attiva nel campo del volontariato tramite l’associazione Il Campo si occuperà di Politiche Sociali e Familiari, Casa e Pari Opportunità.
A
Edoardo Fenocchio (Alberto Gatto Sindaco per Alba Attiva e Solidale), 43 anni laureato in Ingegneria per l’Ambiente ed il Territorio, libero professionista che si occupa di infrastrutture e mobilità sostenisbile, sono stati affidati i Lavori Pubblici e la Mobilità.
Alla giovane Lucia Vignolo (Futura), 22enne laureata in Infermieristica pediatrica e da sempre impegnata nel mondo dell’associazionismo giovanile albese, sono andate le deleghe al Protagonismo giovanile, Innovazione tecnologica e Cittadinanza attiva.
Il segretario del Circolo di Alba del Partito Democratico, Luigi Garassino, 68 anni, già assesore
alle Politiche sociali tra il 2013 e il 2014 e alla Programmazione e Bilancio dal 2014 al 2019, sarà il nuovo assessore alla Programmazione, Bilancio e attuazione del Pnrr.
Il sindaco Alberto Gatto si è tenuto le deleghe ad
Urbanistica ed edilizia privata, Progetti strategici per Alba guida del territorio, Bandi europei,  Protezione civile, Affari istituzionali e generali, igiene e sanità, Affari legali e Personale. “Abbiamo un’ottima rappresentanza di genere con 3 donne e 4 uomini – commenta il sindaco Gatto -. Abbiamo anche un equilibrio di generazioni con la più giovane Lucia Vignolo, 22 anni, e l’esperienza di Luigi Garassino, già assessore. L’unico criterio guida è stato quello di fare una squadra a misura di città.Siamo partiti con la scrittura di un programma condiviso con la cittadinanza. Adesso è il momento di lavorare: abbiamo distribuito le deleghe seguendo la logica della competenza e delle esperienze personali e professionali, prestando sempre attenzione al mandato che ci hanno dato gli elettori. Penso che il voto dell’8-9 giugno abbia testimoniato la voglia di cambiamento e su sette assessorati abbiamo ben cinque volti nuovi in Giunta. Sono inoltre rappresentate tutte le liste della coalizione a testimonianza, ancora una volta, della condivisione e comunione di intenti”.

 

 

 

 

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente