La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 22 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Baìa Trio apre le “Periferie danzanti” alla Casa del Quartiere Donatello

Sabato 22 giugno alla Casa del Quartiere Donatello musica e danze per il primo appuntamento dell'edizione. Nel pomeriggio stage Danze rare della Valle Varaita

Cuneo

La Guida - Baìa Trio apre le “Periferie danzanti” alla Casa del Quartiere Donatello

Il 22 giugno Baìa Trio apre l’edizione 2024 di Periferie Danzanti, la rassegna dedicata alla musica e alle danze che si svolge lungo tutta l’estate alla Casa del Quartiere Donatello di Cuneo. Nel pomeriggio, dalle 15-18, lo stage “Danze rare della Valle Varaita” con Gabriele Ferrero e Baìa Trio. L’atelier è a numero chiuso e le prenotazioni si possono effettuare scrivendo a balfolk.cuneo@gmail.com.
Dalle 21, concerto a ballo con Baìa Trio. Baìa Trio è un trio di musica a ballo, quella musica che nasce in un’ipotetica regione che va dalla regione Occitana del Piemonte alla Bretagna attraversando la Francia. Accompagna i passi dei ballerini, li accarezza, li muove leggeri e li fa saltare. Un repertorio di musica folk, originale, raccolto e vissuto nella tradizione, e rivissuto sul palco.
Enrico, Francesco e Gabriele sono passati da esperienze diverse e comuni, la tradizione più pura e la sperimentazione più estrema, per arrivare a creare un suono nuovo, potente e raffinato.

Spesso nell’approcciarsi a queste danze come anche in altri tipi di danza di gruppo, si bada principalmente alla coreografia, e al passo;nello stage viene sviscerata la natura profonda delle danze della Valle Varaita, i punti di energia e di espressività, i momenti di relazione e di espressione, i caratteri della festa, ma la festa “dopo una certa ora della notte”.

Baìa Trio trasferisce nella danza la ricerca musicale del gruppo, una ricerca rivolta ai punti più nascosti della musica tradizionale, quegli elementi musicali e corporei che trasmettono l’energia di una tradizione che ha superato il passaggio dalle società antiche e che si rinnova nella contemporaneità.

Il concerto è ad ingresso gratuito (con possibilità di un’offerta di sostegno). Casa del Quartiere Donatello ospita l’evento mettendo a disposizione i suoi spazi, aree verdi e un’area bar sempre disponibile per momenti conviviali e di condivisione. Possibile cenare prenotando via e-mail a balfolk.cuneo@gmail.com.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente