La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 15 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Volley giovanile, prosegue e si rafforza il legame tra Busca e Cuneo

Dopo la prima stagione di collaborazione, Davide Bima sarà il dirigente generale del progetto buschese

Busca

La Guida - Volley giovanile, prosegue e si rafforza il legame tra Busca e Cuneo

Dopo una prima e proficua stagione di collaborazione tra il Cuneo Volley e il Volley Busca, prosegue e si rafforza la partnership tra i due Club, con la presenza di tre categorie maggiori (una femminile e due maschili) che competeranno con il nome di MC 1933 TOP Four Busca e il settore giovanile che scenderà in campo come MC 1933 Sedamyl Busca.

Oltre alla presenza di Mario Barbiero quale Direttore tecnico del progetto buschese oltre a quello cuneese, la nuova stagione di collaborazione vede l’inserimento della figura del Direttore generale, Davide Bima, che coordinerà le varie attività di marketing e comunicazione, già avviate lo scorso anno, e che verranno man mano implementate in un costante percorso di crescita.

L’amministrazione comunale, che fin dall’inizio ha sostenuto e incentivato lo sviluppo di questa collaborazione, per dare un’opportunità sportiva di rilievo ai giovani del territorio buschese, ma anche alle aziende locali che nel supportare la realtà pallavolistica, potranno ricevere visibilità e creare rete per una crescita comune: “Contenti e orgogliosi che questa collaborazione abbia già nella prima stagione riportato Busca a raggiungere obiettivi sportivi importanti. Aver ampliato il bacino di servizi sportivi, con un settore femminile e uno maschile, crea opportunità, ravviva il nostro palazzetto e la cittadella dello sport, oltre a portare in giro per il Piemonte il nome di Busca” – Diego Bressi assessore allo sport del Comune di Busca.

“Abbiamo fortemente creduto e voluto questa collaborazione con Busca perché è importante che la pallavolo torni ad essere presente sul territorio con realtà solide e che creino competitività affinché sia a livello provinciale che di conseguenza a quello regionale cresca la richiesta da parte dei giovani e l’offerta da parte delle società sportive di progetti strutturati e ambiziosi a 360°. – afferma il presidente del Cuneo Volley Gabriele Costamagna – Questo primo anno di collaborazione ha dato i primi risultati, ma il percorso è ancora lungo, abbiamo tanti nuovi obiettivi da raggiungere la prossima stagione e soprattutto la voglia di farlo insieme. Per coordinare l’incremento delle attività di marketing e comunicazione si è reso necessario inserire la figura del Direttore generale, che ricoprirà Davide Bima; ruolo che già ricopre a Cuneo da due anni. C’è tanto da lavorare, ma con l’aiuto di tutti e di pari passo alla crescita tecnica, sono sicuro che il nome di Busca nella pallavolo continuerà a macinare soddisfazioni”.

“Sempre più convinti di aver fatto la scelta giusta nel collaborare con il Club cuneese per creare maggior movimento attorno alla pallavolo di Busca. Il settore femminile ha raggiunto i risultati prefissati, togliendosi diverse soddisfazioni e già si lavora alla prossima stagione per dare il miglior servizio possibile alle atlete e alle loro famiglie, in un percorso di crescita a tutto tondo”. – Valter Rosso presidente del Volley Busca.

« In questa prima stagione è già stato messo in atto un piano editoriale e un’attività marketing di base, che ha permesso di portare Busca ad essere interessante agli occhi del territorio, ora servirà maturare ulteriormente e far sì che aumentino i contenuti e i servizi da offrire ai partner per una crescita comune. Inoltre, anche sul piano organizzativo stiamo lavorando per essere maggiormente performanti» – Davide Bima neo Direttore generale anche del Volley Busca.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente