La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 19 giugno 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Nuove asfaltature a Cuneo dopo i lavori per il teleriscaldamento

Iniziano oggi (lunedì 27 maggio) e proseguiranno nelle prossime settimane in alcune vie dell’altipiano per un totale di circa 4.500 metri quadrati

Cuneo

La Guida - Nuove asfaltature a Cuneo dopo i lavori per il teleriscaldamento

È previsto per oggi (lunedì 27 maggio) l’avvio della prima fase di bitumatura del manto stradale a seguito della posa delle tubature del teleriscaldamento da parte di Wedge Power. I lavori, eseguiti dalla ditta Tomatis Giacomo s.r.l., interesseranno circa 4.500 metri quadrati di strade comunali (foto di repertorio) e in particolare:

  • Via Caraglio (tra corso Kennedy e via Busca)
  • Via Antonio Meucci (tra corso Giolitti e via S. Grandis)
  • Via Quintino Sella (nel tratto tra c.so Santorre di Santarosa e c.so Giolitti)
  • Corso Dante (dal civico 45 al 49)
  • Via Ascanio Sobrero (tra via Bongioanni e via Gobetti)
  • Via S. Giovanni Bosco (parcheggi tra il civico 7A e il 19)
  • Via Luigi Einaudi (tra la farmacia comunale e l’Inail)

La durata prevista dell’intervento è di circa 2-3 settimane, variabile in base alle condizioni meteo. I tratti e i parcheggi coinvolti verranno debitamente segnalati nei giorni precedenti i lavori con appositi cartelli e con avvisi sulle porte dei condomini. Qui sotto la cartina con in rosso i tratti interessati dai primi interventi previsti.

Nei prossimi mesi seguiranno nuove riasfaltature, sempre successive ai lavori di Wedge Power, mentre a breve riprenderanno quelle previste e commissionate dal Comune su altipiano e frazioni.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente