La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 21 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Il Cuneo Montagna Festival è anche musica

Venerdì 17 maggio si parlerà di Montagna Terapia, turismo, spedizioni sul K2, ma ci sarà spazio anche per il teatro

Cuneo

La Guida - Il Cuneo Montagna Festival è anche musica

Si apre venerdì 17 maggio il lungo fine settimana del Cuneo Montagna Festival. Dalle 9 alle 12 e nel pomeriggio dalle 15 alle 18, presso la Sala Incontri della Fondazione Crc si terrà l’Assemblea delle Città Alpine. Insieme alla delegazioni provenienti Francia, Svizzera, Austria, Germania e Slovenia si affronterà il tema: “Prospettive per una nuova relazione tra città alpine e territori montani”.
Alle 17 al Baladin presentazione del progetto “Montagna Terapia – Una storia di integrazione in montagna” con l’Acli di Cuneo e il Dipartimento di Salute Mentale dell’Asl Cn1.
Alle 18 al Baladin si proseguirà con la presentazione del libro “FuTurismo” (Raetia) di Michil Costa che ci spiegherà come le ripercussioni della monocultura turistica sono evidenti soprattutto sulle Alpi: strade congestionate, seconde case, vuote, che fanno lievitare i prezzi immobiliari, impianti di risalita e piste su ogni vetta, concorrenza spietata tra strutture alberghiere.
Alle 21 presso la Sala San Giovanni andrà in scena lo spettacolo promosso da Espaci Occitan con la regia di Diego Anghilante, “AbeioAbeio”. Un dramma che, prendendo spunto dal fenomeno del ritorno dei giovani alla montagna e alla vita rurale, racconta l’infelice storia di Louren (Lorenzo), un giovane di Torino che abbandona la condizione di “sdraiato” universitario per tornare a vivere a Saluzzo.
Il Cinema Monviso alle 21 ospiterà prima la proiezione di “Italia K2”, film di M. Baldi del 1955 e poi un incontro con Anna Torretta e Silvia Loreggian. Le due alpiniste fanno parte di un team italo-pakistano formato anche da Federica Mingolla, Cristina Piolini e quattro alpiniste pakistane (Samina Baig, Amina Bano, Nadeema Sahar e Samana Rahim) accompagnate dal medico Lorenza Pratali. A settant’anni dalla conquista italiana del K2 nel 1954, il team tenterà di nuovo l’impresa di arrivare sulla vetta. La Torretta e la Loreggian racconteranno al pubblico il progetto di conquista del K2. L’evento è in collaborazione con il Cai di Cuneo e Nuovi Mondi Festival.
Sempre alle 21,ma al Teatro Toselli, andrà in scena la serata “Animalpina in musica”. Prima si esibirà la Corale la Baita, coro della sezione del Cai di Cuneo. Alle 21.45 cerimonia ufficiale di consegna del titolo di Città Alpina dell’Anno 2024 a Cuneo e passaggio del testimone dalla città francese di Passy. Concluderà alle 22.15 il concerto di musica occitana “Sonaires Occitans Sonaires De Rota” a cura di Sergio Berardo e Occit’amo Festival.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente