La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 30 maggio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

La “nuova” piazza Schiapparelli di Savigliano

Terminati i lavori di riqualificazione, create aree di sosta, percorsi e spazi pedonali, nuovo impianto di illuminazione e riasfaltatura

Savigliano

La Guida - La “nuova” piazza Schiapparelli di Savigliano

Terminati i lavori di riqualificazione di piazza Schiaparelli. La “nuova” piazza, inaugurata ufficialmente ieri (martedì 14 maggio), si presenta ora totalmente rinnovata e visibilmente più verde rispetto a un tempo. Le operazioni, effettuate dalle imprese “Preve Costruzioni” di Roccavione e “Sicas Asfalti” di Monasterolo di Savigliano, hanno riguardato la riorganizzazione degli spazi, con la creazione di aree di sosta, percorsi e spazi pedonali adeguati alle norme sulle barriere architettoniche e dotati di panchine, la sostituzione degli alberi esistenti ormai malati con nuove e maggiori essenze più adeguate al contesto urbano, la sostituzione di tutte le cordolature in pietra, l’installazione di un nuovo impianto di illuminazione e la riasfaltatura completa della piazza.
Il progetto è stato redatto dagli architetti Valerio Galletto, Andrea Beccaria e Carlotta Bono, per un importo complessivo di 650.000 euro di cui 450.000 euro di contributo dalla Regione e 200.000 euro di fondi comunali.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente