La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 26 maggio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Cinque candidati presidenti alla Regione e tredici liste in appoggio

Nella giornata di oggi lunedì sarà comunicatao dalla Corte d'Appello di Torino tutti gli ammessi

Torino

La Guida - Cinque candidati presidenti alla Regione e tredici liste in appoggio

Cinque candidati alla presidenza della Regione Piemonte con tredici liste in appoggio. Al termine della presentazione delle liste avvenuta venerdì e sabato sono tredici le liste predsentate per cinue candidati alla presidenza e dunque con altri cinque listini: Alberto Cirio per il centrodestra, Gianna Pentenero per il centrosinistra, Sarah Disabato per il Movimento 5 Stelle, Francesca Frediani per Piemonte Popolare a cui si è aggiunto Alberto Costanzo per Libertà, la formazione nata dall’ex sindasco di Messina Cateno De Luca, presente alle europee e anche alle regionali.
Cirio è sotenuto da cinque liste (Forza Italia insieme a Udc, Fratelli d’Italia, Lega, Noi Moderati e Lista Civica Cirio Presidente Piemonte Moderato Liberale), altre cinque liste sostengono la Pentenero (Partito Democratico, Alleanza Verdi Sinistra, Stati Uniti d’Europa, Lista Civica Pentenero Presidente e Lista Civica Piemonte ecologista e solidale). Gli aktri tre cabdidati hanno una lista in appoggio per ognuno).
Nella giornata di oggi lunedì 13 maggio sarà comunicatao dalla Corte d’Appello di Torino tutti gli ammessi.

 

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente