La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 27 maggio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Alice Minetti ventitreesima in Giappone

Bella prova nella prima tappa delle Golden Trail World Series

Kobe

La Guida - Alice Minetti ventitreesima in Giappone

Bella prestazione di Alice Minetti nella prima tappa delle Golden Trail World Series disputatasi sabato 20 aprile a Kobe (Giappone). La Minetti ha terminato la prova di 21 km (con 2100 metri di dislivello positivo) al 23^ posto assoluto con il tempo di 3h44’50’’. Un risultato di prestigio su una gara che ha fatto una importante selezione. Sul suggestivo tracciato a petali di fiore composto da 4 anelli, l’atleta della Boves Run ha dimostrato grande caparbietà.

“La gara – commenta la Minetti – si è rivelata più difficile di ogni aspettativa nonostante le prove del percorso effettuate nei giorni scorsi. Forse proprio questi allenamenti non mi hanno agevolata considerando che arrivavo da uno stop di 10 giorni a causa di infortunio. Ho cercato di non spingere eccessivamente nelle discese molto tecniche con l’obiettivo di fare la differenza nelle salite. In alcuni frangenti ho pensato di mollare ma ho stretto i denti anche pensando ai tanti che da casa hanno fatto il tifo per me. A Davide, che mi ha fornito fondamentale assistenza lungo il percorso e a tutta la “community” di “Aliaipiedi”, il gruppo che alleno, va il mio particolare ringraziamento perché a loro, nei momenti di più grande fatica, è andato il mio pensiero”. Da sottolineare come il piazzamento di prestigio ottenuto in Giappone permetta ad Alice Minetti di acquisire punteggio utile per le prossime tappe della competizione. La prova femminile ha visto trionfare l’elvetica Maude Mathys che ha preceduto di circa sei minuti la spagnola Sara Alonso e la Svizzera Theres Leboeuf, giunte sul traguardo in volata. Bene anche le altre azzurre Alice Gaggi (tredicesima) e Caterina Stenta (diciottesima).

Fra gli uomini il keniano Patrick Kipngeno sfata un tabù e porta l’Africa a dominare oltre che su strada, anche sui trail. L’atleta Run2gether (2h22’17’’) ha dovuto però faticare per vincere la resistenza di Joey Hadorn (Svizzera), giunto al traguardo con poco più di un minuto di ritardo. Terzo gradino del Podio per il marocchino Elhousine Elazzaoui. Per l’Italia nella top ten arrivano Daniel Pattis (quinto) e Cesare Maestri (nono). Ventitreesima piazza per Marco Filosi.

 

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente