La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 30 maggio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Ecco il nuovo acceleratore lineare per la radioterapia al Santa Croce di Cuneo

Montata la Tac 128. Ora due o tre mesi di prove e verifiche, prima di averla pronta a pieno ritmo

Cuneo

La Guida - Ecco il nuovo acceleratore lineare per la radioterapia al Santa Croce di Cuneo

È stato consegnato sabato 6 aprile, il nuovo acceleratore lineare per il servizio di radioterapia dell’Azienda ospedaliera Santa Croce e Carle. Dopo la rimozione dell’acceleratore per la radioterapia avvenuta poco più di un mese fa, il cantiere per ospitare il nuovo macchinario comprato dal Santa Croce con i finanziamenti del Pnrr era finito nello spazio apposito su corso Monviso che è stato adeguato come impiantistica e rimesso a nuovo. 

“Ogni nuovo apparecchio – aveva spiegato il direttore generale Livio Tranchida – ha nuove tecnologie sempre più avanzate dunque anche il luogo che lo ospita ha bisogno di nuovi adeguamenti strutturali e impiantistici. Ma come premesso i tempi previsti per la consegna e l’installazione anche in questo caso sono stati rispettati”. 

Sono iniziati già sabato i montaggi meccanici e i cablaggi della sofisticata apparecchiatura che troverà posto nell’area dedicata dell’ospedale. Sono previsti due o tre mesi di prove e verifiche, prima di averla pronta a pieno ritmo per l’uso clinico. Il nuovo acceleratore lineare segue alla nuova “Tac 128” che è stata installata nei giorni scorsi e che entrerà in piena funzione nelle prossime settimane.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente