La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 27 maggio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Con la nuova Pet al Santa Croce di Cuneo 6.000 prestazioni all’anno

In assemblaggio la gabbia di Faraday per la Risonanza 3 Tesla e la nuova Pet sarà montata entro fine anno

Cuneo

La Guida - Con la nuova Pet al Santa Croce di Cuneo 6.000 prestazioni all’anno

All’ospedale Santa Croce sono quasi conclusi i lavori della tanto attesa nuova Risonanza Magnetica da 3 Tesla, nello spazio nuovo individuato a fianco nella zona dove già sono attive le altre due risonanze nella zona a fianco del Pronto Soccorso. Sul posto è iniziato quesua settimana l’assemblaggio direttamente in loco della gabbia di Faraday (un contenitore in grado d’isolare l’ambiente interno) che sarà “la stanza” apposita di contenimento della macchina. I lavori dunque proseguono ed entro la fine dell’anno la risonanza sarà pienamente attiva facendo di Cuneo una delle strutture sanitarie più e meglio dotate di attrezzature nuove e all’avanguardia.
Entro fine anno sarà allestita e attiva anche la Pet di ultimissima generazione quella donata dalla Fondazione Ospedale di Cuneo dopo una corale raccolta di fondi.

“Con l’entrata a regime della seconda Pet l’ospedale di Cuneo – sottolinea il direttore generale Livio Tranchida – sarà dotato di ben due macchinari unici, cosa che non succede in altri nosocomi con qualcosa come 6.000 prestazioni all’anno”.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente