La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 27 maggio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

“Puntare sui giovani, formarli e dare loro opportunità di lavoro” (video)

L'Afp, l'Azienda di Formazione Professionale, ha celebrato oggi (venerdì 12 aprile) a Dronero i 70 anni dalla fondazione. "Noi viviamo in questo territorio e vogliamo continuare a farlo" ha sottolineato il direttore Ingrid Brizio

Dronero

La Guida - “Puntare sui giovani, formarli e dare loro opportunità di lavoro” (video)

35.000 allievi dal 1954 ad oggi,  4 sedi (due a Fronero, una a Verzuolo, una a Cuneo), 53 dipendenti, quasi 5 milioni di fatturato.
Sono questi i numeri dell’Afp, l’Azienda di Fornmzione Professionale, che festeggia oggi (venerdì 12 aprile) i suoi 70 anni dalla fondazione e lo fa con un convegno dal titolo “Educazione alla Vita ed al Lavoro: una proposta per i giovani del tempo nuovo” organizzato presso il cinema Iris di Dronero. Relatori Don Giuliano Giacomazzi (presidente del Cnos Fap Nazionale), Silvio Crudo (docente di Sociologia della Religione presso l’Istituto Superiore di Scienze religiose di Fossano) e Ingrid Brizio (direttore generale di Afp). Presenti in sala numerose autorità, ma anche tanti ex allievi.
I corsi organizzati dall’Afp, che si occupa di formazione professionale, ma anche sui servizio di orientamento e sui servizi al lavoro, sono seguiti ogni anno da 2500 giovani. Particolarmente apprezzati i corsi di meccanica, anche di precisione, quelli del settore elettrico-energetico, automotiv e saldatura.
Oltre 400 le aziende che collaborano quotidianamente con la scuola. “Ci aspettiamo un’alleanza con tutte le associazioni del territorio, con gli enti pubblici, con le imprese, con il Consorzio socio-assistenziale del Cuneese, insomma, con tutto ciò che fa tessuto territeriale – ha sottolineato il direttore generale dell’Afp Ingrid Brizio -. Noi viviamo in questo territorio e vogliamo continuare a farlo, l’unica ricetta possibile è puntare sui giovani, educarli, formali, coinvolgerli e dare loro opportunità di lavoro”.

 

 

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente