La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 27 maggio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

A Cuneo l’icona delle Confraternite

Domenica 14 aprile in Cattedrale la celebrazione organizzata dalle Confraternite

Cuneo

La Guida - A Cuneo l’icona delle Confraternite

La Diocesi di Cuneo-Fossano accoglie l’icona “Maria Madre della Speranza e delle Confraternite” dal 12 al 14 aprile. Il pellegrinaggio dell’immagine sacra è iniziato dal Pontificio Santuario della Beata Vergine del Santo Rosario di Pompei nell’ambito del progetto promosso dalla Confederazione delle Confraternite delle Diocesi d’Italia in preparazione al Giubileo del 2025.

Domenica 14 aprile nella Cattedrale di Cuneo le Confraternite della città organizzano il rosario e l’animazione della messa. L’icona sarà esposta in Cattedrale e alle ore 16.30 ci sarà la preghiera del Rosario, alle 17,15 il canto dei Vespri e alle 18 la Messa presieduta dal Vescovo, segue una breve processione e la consegna dell’Icona alla diocesi di Torino.

Prima l’icona sarà a Fossano nella Concattedrale, dove venerdì 12 aprile alle ore 16 viene recitato il Rosario e alle 18.30 la celebrazione della Messa. Inoltre, in occasione del convegno sui Santuari, in programma sabato 13 aprile al santuario di Cussano, l’icona sarà esposta in santuario e presentata alle ore 17.30, segue il rosario e la messa.

L’icona è opera del maestro Piero Casentini, un autore affermato, soprattutto nell’ambito dell’arte sacra, in Italia e all’estero, ha delle opere anche in Terra Santa. Si tratta di un’immagine che accompagna il cammino verso il Giubileo del 2025.

Categorie
Temi

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente